Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MODELLO EUROPEO: si prolungano gli scenari di tempo INSTABILE almeno sino a metà aprile

Una serie di perturbazioni potrebbe coinvolgere a più riprese il bacino centrale del Mediterraneo. La situazione siccitosa sulle regioni del nord ad un punto di svolta.

In primo piano - 3 Aprile 2019, ore 21.30


Le correnti atlantiche trovano una via di fuga verso il Mediterraneo, la primavera arida e siccitosa delle settimane scorse cambia volto a favore di una circolazione assai più instabile ed irrequieta. Nelle prossime ore una attiva perturbazione riporterà la pioggia anche abbondante su regioni che non vedevano precipitazioni importanti almeno da 4 mesi. Con tutta probabilità sarà soltanto il primo di una serie di impulsi perturbati, sino a questo momento ne abbiamo contati almeno 3, e tutti quanti con la caratteristica comune di essere più attivi sulle regioni tirreniche.

Nei prossimi giorni il tradizionale anticiclone sull'ovest Europa, "mancherà all'appello". Al suo posto troveremo una circolazione di bassa pressione foriera di tempo instabile. Questa è la situazione sinottica prevista dal modello europeo per sabato 6 aprile. La figura barica collocata col proprio perno sul Golfo di Biscaglia, riuscirà a "spedire" un nuovo corpo nuvoloso sull'Italia, rovinando la festività domenicale su diverse regioni:


In questa sede sono previste ancora delle nuove piogge più probabili sui versanti tirrenici del nostro Paese ma possibili anche su quelli adriatici. Ne risulterebbero interessate soprattutto le regioni meridionali ed in particolar modo la Sicilia, laddove al momento il modello europeo colloca i ratei precipitativi più importanti.
Delle precipitazioni sono previste anche al nord, soprattutto sull'angolo nord-ovest:



In seno ad un flusso di correnti occidentali piuttosto tese, il modello europeo ipotizza il passaggio di una nuova perturbazione sull'Italia tra martedì 9 e mercoledì 10 aprile. Al momento questa previsione mostra ancora ampi margini di incertezza e non tutti i modelli sono concordi sulla buona riuscita di questo passaggio. Questa è la previsione del modello europeo per martedì 9 aprile, ancora da confermare nelle prossime uscite:



Soltanto in un periodo successivo potremo aspettarci un rialzo delle fasce anticicloniche sulla Penisola Iberica, con una circolazione nuovamente di tipo occidentale oppure nord-occidentale. Ad ogni modo tutto questo potrebbe verificarsi non prima della seconda decade di aprile e sono necessarie ancora parecchie conferme.

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it
 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum