Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MODELLO EUROPEO: si parte con la pioggia al nord e sulla Toscana, poi...

Fino a venerdì avremo molta instabilità al nord, sulla Toscana e la Sardegna settentrionale con rischio di ripetute occasioni piovose. Tra sabato e domenica sembra invece maggiormente penalizzato il meridione.

In primo piano - 9 Aprile 2018, ore 10.00

C'eravamo lasciati con prospettive di un fine settimana all'insegna del sole e delle temperature in aumento su quasi tutta l'Italia. Così effettivamente è stato.

Era nelle attese inoltre un peggioramento delle condizioni atmosferiche che si sarebbe palesato nella giornata odierna (lunedi) su gran parte dello Stivale, con piogge più o meno intense. 

Si tratta di una prima perturbazione che inaugurerà un periodo molto instabile per il settentrione e parte del centro, perdurante a fasi alterne fino a venerdì 13 aprile. 

Il periodo di maggiore maltempo per il settentrione e la Toscana è individuabile dalla prima mappa che risulta incentrata tra mercoledi 11 e giovedì 12 aprile. Successivamente, la vasta struttura depressionaria presente sull'ovest del Continente dovrebbe arretrare verso l'Atlantico, lasciando spazio ad una condizione meteo diversa sull'Italia durante il prossimo week-end. 

Tra sabato 14 e domenica 15 aprile (seconda mappa), il modello nostrano ipotizza la formazione di una depressione sullo Stretto di Sicilia, che si muoverebbe poi verso nord-est mettendo sotto tempo instabile il meridione unitamene al medio-basso Adriatico.

Sul resto d'Italia non avremo comunque stabilità in quando aleggerà una nuvolosità irregolare foriera di tanto in tanto di qualche rovescio.

Volgendo lo sguardo a lungo termine, l'elaborato europeo mostra una vasta saccatura in Atlantico, che avrà come risposta il rinforzo dell'alta pressione sull'Europa centro-settentrionale (terza mappa).

L'Italia non farebbe parte di questo abbraccio stabilizzante in quanto resterebbe sotto il tiro di correnti instabili provenienti da nord-est con tempo tutt'altro che bello.

La situazione a lungo termine è comunque in evoluzione e passibile di molti cambiamenti, di conseguenza ne riparleremo.

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 03.46: A14 Pescara-Bari

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Allacciamento A16 Napoli-Canosa (Km. 602,7) e Canosa (Km. 610,5)..…

h 01.52: SS113 Settentrionale Sicula

incidente

Incidente a 543 m prima di Incrocio Giammoro (Km. 33) in entrambe le direzioni…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum