Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MODELLO EUROPEO: scatterà l'ora della PIOGGIA al NORD sul finire della settimana prossima?

Sussistono ancora dubbi, ma le prospettive per un ritorno della pioggia al nord non sono per nulla campate in aria.

In primo piano - 21 Ottobre 2018, ore 10.17

Il crollo dell'indice NAO che avverrà durante la settimana prossima darà probabilmente luogo ad un cambiamento di pattern a scala europea che potrebbe concretizzarsi attorno alla fine del mese.

Ricordiamo che l'indice NAO (North Atlantic Oscillation) è un pattern di circolazione atmosferica localizzato nell'Oceano Atlantico settentrionale e caratterizzato dalla fluttuazione ciclica della differenza di pressione al livello del mare tra l'Islanda e le Azzorre; se questo indice tende alla neutralità o vira in negativo, le incursioni depressionarie con piogge ben distribuite sull'Italia dovrebbero divenire maggiormente probabili.

La prima mappa valida per la notte tra giovedi 25 e venerdi 26 ottobre mostra lo smantellamento del "mostro altopressorio" che nei prossimi giorni incomberà sull'Europa occidentale; i massimi si trasferiranno sul nord Atlantico e l'aria fredda eroderà la spalla anticiclonica sull'ovest del Continente, sostituendola con una vasta saccatura.

Sull'Italia avremo un temporaneo miglioramento stante una lieve spinta verso levante di ciò che resterà del grande anticiclone europeo.

Secondo il modello europeo imbastito questa mattina, il cambiamento di pattern dovrebbe divenire realtà all'inizio dell'ultimo fine settimana ottobrino (seconda mappa).

Nella notte tra venerdi 26 e sabato 27 ottobre la saccatura sull'Europa occidentale potrebbe divenire realtà. Se così fosse, la nostra Penisola rivedrebbe le correnti meridionali (frecce rosse) con piogge anche intense al nord e sull'alto Tirreno.

Ricordiamo che si tratta di una previsione a 5-6 giorni che andrà sicuramente rivisitata, anche se al momento la riteniamo probabile tra il 45 e il 50% (probabilità media).


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum