Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Modello europeo: scacco all'alta pressione in due mosse

Un passaggio instabile e freddo è atteso sull'Italia tra giovedì 20 e venerdì 21 marzo. Ecco tutti i dettagli.

In primo piano - 12 Marzo 2014, ore 10.53

C'è ancora parecchia indecisione sul tempo che potrebbe intraprendere la terza decade del mese in corso. Le analisi disponibili fanno comprensibilmente fatica ad individuare il bersaglio delle correnti fredde, che scaturiranno a seguito della chiusura quasi completa della porta atlantica.

Dopo aver scorrazzato il lungo e in largo sulla nostra Penisola e su gran parte del nostro Continente, le correnti atlantiche sono ora costrette a transitare molto a nord, addirittura alle latitudini dell'Islanda e del nord Scandinavia.

In Italia e sull'Europa centrale ora dominano gli scambi meridiani. Il primo della serie è atteso tra domenica 16 e lunedì 17, ma interesserà la nostra Penisola in maniera assai marginale.

Un secondo scambio più consistente è atteso tra giovedì 20 e venerdì 21 marzo. Secondo il modello europeo, la penetrazione dell'aria fredda questa volta potrebbe essere efficace anche sul bacino centrale del Mediterraneo. Un peggioramento del tempo prenderà corpo, ad iniziare dalle regioni settentrionali. La prima cartina ci mostra proprio l'arrivo dell'aria fredda al nord nella giornata di giovedì 20 marzo, con la creazione di un minimo barico in prossimità del Mar Ligure.

L'aria fredda è prevista poi dilagare sull'Italia nel corso della giornata di venerdì 21 marzo, quando gran parte della nostra Penisola verrà sferzata da una gelida Tramontana.

Al centro e al sud avremo i fenomeni più importanti, anche sottoforma di nevicate in prossimità dell'Appennino a quote interessanti.

Al nord il tempo migliorerà, ma l'ingerenza di correnti fredde settentrionali abbasserà non di poco la colonnina di mercurio, con rischio di qualche gelata anche in pianura di notte e al primo mattino.

 

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 07.03: A8 Milano-Varese

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Di Busto Arsizio (Km. 24,5) e..…

h 07.03: A4 Milano-Brescia

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Monza (Km. 141) e Viale Certosa in d..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum