Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MODELLO EUROPEO: ripetute occasioni per PIOGGE INTENSE su gran parte del nostro Paese

La discesa di una saccatura nel Mediterraneo potrebbe impegnare severamente le nostre regioni specie nel prossimo fine settimana.

In primo piano - 15 Ottobre 2019, ore 10.44

Nei prossimi giorni alcune zone d'Italia passeranno dal nulla al troppo in fatto di precipitazioni. Ci riferiamo soprattutto alle regioni settentrionali e del medio-alto Tirreno, che dovranno subire ripetuti assalti piovosi, prima che il maltempo si estenda a tutta l'Italia tra il week-end e l'inizio della settimana prossima. 

Il modello europeo, sia nello scenario ufficiale che nella media, è lapidario nel contemplare un' intensa fase di maltempo che avrà il suo apice tra domenica 20 e martedi 22 ottobre su gran parte d'Italia. 

Il tutto verrà preceduto da un paio di giorni di variabilità dettata dallo scorrimento sull'Italia di umide correnti occidentali. Ecco la situazione prevista per venerdi 18 ottobre: 

Ampie zone di cielo sereno interesseranno il meridione e le Isole, dove le temperature saranno anche abbastanza elevate. Nubi sparse e possibili piogge andranno in scena invece al nord e sul medio-alto Tirreno, regioni maggiormente esposte al flusso umido sud-occidentale (frecce rosse). 

Se con un balzo virtuale ci spostiamo alla giornata di domenica 20 ottobre, notiamo la penetrazione di una saccatura atlantica ben impostata sul bacino centro-occidentale del Mediterraneo: 

Piogge anche intense colpiranno il nord, parte della Sardegna e il medio versante tirrenico fino alla Campania. Sulle altre regioni avremo condizioni di variabilità con ampi spazi soleggiati in un contesto molto mite. 

Osservate, infine, cosa potrebbe accadere tra lunedi 21 e martedi 22 ottobre, sempre secondo il modello europeo: 

La saccatura potrebbe evolvere in depressione mediterranea con maltempo generalizzato, ma in un contesto ancora mite. Questa situazione determinerebbe forti piogge al nord e sul Tirreno, in estensione poi al meridione e le Isole.

Previsioni dettagliate e specifiche per la tua cittàcontinuamente aggiornate:

>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI
>>> altre località

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum