Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MODELLO EUROPEO: proseguirá l'instabilità anche nel futuro con temperature più fredde?

Soggetto di disputa da parte dei modelli, la formazione di una figura anticiclonica di blocco sul nord Europa. Nel dettaglio l'analisi proposta questa sera dal modello europeo.

In primo piano - 6 Gennaio 2018, ore 21.30

Quando a metterci le mani sono i raffreddamenti continentali, i modelli faticano ad inquadrare correttamente i comportamenti dei protagonisti in gioco nella circolazione atmosferica europea. Dalla seconda metà della settimana prossima vi sará infatti una probabile diminuzione delle temperature sul nord-est Europa e sulla Russia,, una flessione della temperatura agevolata dalla presenza di un blocco anticiclonico che trarrebbe origine nel ripristino di una circolazione lungo il senso dei meridiani.

Sull'Europa occidentale vi sarebbe ancora un canale depressionario "basso Atlantico" che troverebbe una via di fuga verso la Penisola Iberica, mantenendo sull'Italia condizioni instabili con precipitazioni ancora frequenti. Nonostante tutto, anche sul Mediterraneo vi sarà un calo della temperatura sufficiente a riportare il limite delle eventuali nevicate sino ad altezze "interessanti", certamente più consone al mese di gennaio.

Un rapido sguardo ai piani alti; la stratosfera, nonostante un forte raffreddamento avvenuto nell'ultima settimana di dicembre, non riesce ad influenzare la circolazione atmosferica dei piani sottostanti. Viene cosí a crearsi il cosiddetto "disaccoppiamento". Quanto nei prossimi giorni potrá verificarsi in stratosfera avrà quindi scarsa influenza su quello che invece potrà verificarsi nei piani inferiori.

Focus previsionale tra domenica 7 e mercoledì 10: domenica e lunedì precipitazioni intense e copiose sull'estremo angolo nord-occidentale, neve a quote superiori i 1300/1500 metri con accumuli importanti. Martedì e soprattutto mercoledì i fenomeni si trasferiscono al centro ed al sud. Valori termici in calo (alta affidabilità).

Focus previsionale tra giovedì 11 e lunedì 15: mercoledì e giovedì precipitazioni sulle regioni di Mezzogiorno, tempo migliore altrove. Vi sarà un calo generalizzato delle temperature. Nei giorni successivi ritorna l'instabilità con precipitazioni più probabili sui versanti occidentali ed al nord. (affidabilità bassa)

Seguite con attenzione i prossimi aggiornamenti su meteolive.it 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 10.09: A4 Milano-Brescia

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Allacciamento Tangenziale Est Di Milano (Km. 146) e Agrate (Km. 1..…

h 10.08: A26 Genova-Gravellona Toce

controllo-velocita

Controllo velocità nel tratto compreso tra Alessandria Sud (Km. 59,5) e Allacciamento Diram. Predo..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum