Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MODELLO EUROPEO: PIOGGIA in arrivo sull'Italia nel primo weekend d'ottobre, in seguito...

Interludio di tempo PERTURBATO tra sabato primo e domenica 2 ottobre, poi un nuovo anticiclone alla riscossa dell'Europa.

In primo piano - 27 Settembre 2016, ore 11.40

L'esordio di ottobre porterà con sè un cambiamento del tempo indirizzato ai settori centrali ed occidentali d'Europa, laddove la presenza di una vasta depressione, trascinerà un corpo nuvoloso attivo sull'Italia soprattutto nella giornata di sabato 1. Trattasi di una depressione cosiddetta "ad ampio respiro", in grado di coinvolgere una porzione territoriale assai vasta. Il flusso portante delle correnti a media e bassa quota non sarà tuttavia molto teso, rispondendo ai criteri di una circolazione volgarmente detta "a maglie larghe".

L'elemento che distinguerà QUESTA fase instabile rispetto alle altre del recente passato, sarà proprio il profilo dei venti al suolo che vedrà in questo frangente la prevalenza dello Scirocco mentre al contrario sarà quasi del tutto assente una vera fase postfrontale di Libeccio o Maestrale che farebbe la sua fugace comparsa lunedì 3 ottobre. 

Le precipitazioni, dove l'azione dello Scirocco sarà decisa, potranno localmente risultare abbondanti. Al momento all'interno della "zona rossa" ritroviamo senza dubbio i settori centrali tirrenici (bassa Toscana - Lazio - Campania) laddove i modelli pongono risalto all'innalzamento di alcuni parametri temporaleschi fondamentali. Ancora incerto il ruolo svolto nelle regioni settentrionali anche se al momento l'unica regione in grado d'essere coinvolta da precipitazioni un po' più decise potrebbe essere la Liguria

Domenica 2 ottobre trasferimento dei fenomeni (attenuati) al nord-est e sull'alto Adriatico. 

Volgendo infine lo sguardo al periodo successivo, ormai in diversi aggiornamenti il modello europeo CONFERMA il rinforzo di una figura vistosa di ALTA pressione allungata lungo i meridiani dell'Europa centrale, andando così a costituire un nuovo omega pattern. L'Italia verrebbe interessata da un flusso moderato di venti nord-orientali piuttosto secchi e forieri ancora di belle giornate ottobrine. Un po' di instabilità soltanto sullo jonio.

Seguite tutte le news su meteolive.it


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 06.39: A4 Milano-Brescia

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Barriera Di Milano Est (Km. 140,3) e V..…

h 06.35: A1 Diramazione Roma Sud

coda

Code causa viabilità esterna non riceve nel tratto compreso tra Svincolo Di Torrenova (Km. 17,1) e..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum