Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MODELLO EUROPEO: picco anticiclonico tra SABATO 14 e LUNEDI 16, poi probabili ATTACCHI da ovest...

Confermato un fine settimana simil-estivo sulla nostra Penisola. Da metà settimana prossima possibili ingerenze atlantiche sul Mediterraneo occidentale...

In primo piano - 10 Ottobre 2017, ore 10.00

L'esplosione anticiclonica prevista tra il week-end e l'inizio della settimana prossima opererà un "reset" nella circolazione generale sul nostro Continente.

In altre parole, se ne andranno le correnti settentrionali (o similari) che ci hanno tenuto compagnia fino ad ora a favore di ingressi da ovest, ma con valenza ancora tutta da dimostrare.

Andiamo però con ordine: l'alta pressione inizierà a rimontare seriamente a partire da venerdì 13 ottobre; il suo abbraccio caldo prenderà tutta l'Italia, preparando un fine settimana stabile e soleggiato dalle Alpi alla Sicilia.

L'eccezione verrà rappresentata da banchi di nebbia che si formeranno sulle pianure e nelle valli interne di notte e al primo mattino, unitamente a nubi basse che aleggeranno su alcune aree del Tirreno specie nelle ore più fredde. Altrove sarà il sole a dominare la scena della parte centrale di ottobre, con temperature massime di tutto rispetto per il periodo in corso.

Cosa potrebbe succedere dopo il picco anticiclonico sull'Italia? Il modello europeo da alcuni giorni tenta la via occidentale (per intenderci...quella della pioggia autunnale). Per il momento si tratta solo di tentativi, congiunti con l'evoluzione della struttura anticiclonica medesima verso levante.

La seconda mappa, valida per la notte tra martedì 17 e mercoledì 18 ottobre, mostra l'avvicinamento di una saccatura atlantica ai settori più occidentali del Continente.

La strada per arrivare fino all'Italia sarà piena di ostacoli (pressori!), ma quello che conta è la volontà da parte delle correnti oceaniche di abbattere il muro anticiclonico che da molto tempo grava sull'Europa occidentale.

Nei prossimi giorni vedremo se questa tendenza troverà maggiori riscontri o sarà destinata nuovamente a naufragare.

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum