Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MODELLO EUROPEO: MALTEMPO in marcia verso il meridione, poi nuovamente al nord...

Ancora occasione per piogge e rovesci...anche al meridione.

In primo piano - 7 Novembre 2019, ore 11.03

Il tempo non troverà pace nemmeno nei prossimi giorni. Fino a sabato saranno maggiormente interessate le regioni settentrionali e il Tirreno; tra domenica e mercoledi i fenomeni più intensi si trasferiranno prima sulla Sardegna, poi al meridione; sul finire della settimana prossima sarà invece possibile un nuovo coinvolgimento del settentrione. 

La prima mappa mostra la situazione prevista dal modello europeo per la notte tra venerdì e sabato: 

Depressione centrata sul Golfo Ligure e tempo instabile al nord, lungo il Tirreno e la Sardegna occidentale dove saranno presenti rovesci anche temporaleschi. 

Tempo migliore invece al meridione, lungo il versante adriatico e sulla Sardegna orientale dove le piogge saranno scarse anche per una parziale azione di sottovento delle correnti. 

La situazione tenderà a modificarsi a partire dalla giornata di domenica 10 novembre: 

La perturbazione successiva passerà molto più bassa rispetto alle precedenti; si formerà una depressione all'altezza della Sardegna, in movimento abbastanza rapido verso il meridione. 

In questo frangente verrà interessata l'Isola e il settore di nord-ovest, ma con fenomeni in fuga verso la Sicilia e le regioni meridionali; sul restante territorio il tempo dovrebbe migliorare anche se sotto l'egida di venti più freddi settentrionali. 

All'inizio della settimana prossima il tempo potrebbe essere perturbato al meridione, sulla Sicilia e parte delle regioni centrali, mentre il nord beneficerà di una tregua: 

In questo frangente si avranno piogge molto intense sulla Sicilia e su tutto il meridione, sotto l'egida di venti forti e temperature in calo. 

La tregua per le regioni settentrionali sarà però breve: ecco tra giovedi 14 e venerdi 15 novembre una nuova perturbazione che scaverà una depressione all'altezza del Golfo Ligure: 

Nuovo maltempo in vista, quindi, per le regioni centro-settentrionali con neve anche abbondante sulle Alpi a quote non troppo elevate...

Previsioni dettagliate e specifiche per la tua cittàcontinuamente aggiornate:

>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI
>>> altre località

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum