Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MODELLO EUROPEO: la prossima settimana dal SOLE ai TEMPORALI?

Davvero interessante questa mattina l'ipotesi imbastita dal modello nostrano per la settimana prossima.

In primo piano - 11 Maggio 2017, ore 09.20

Stiamo vivendo un maggio tutt'altro che monotono sullo scacchiere europeo e italico. Nelle prossime ore prenderà avvio la prima onda calda stagionale che interesserà essenzialmente il meridione.

Dopo un week-end generalmente gradevole e con note instabili soprattutto al centro-nord, una nuova rimonta anticiclonica si manifesterà all'inizio della settimana prossima.

Come mostra la prima mappa, valida per la notte tra martedì 16 e mercoledì 17 maggio, i settori interessati saranno il settentrione, la Sardegna e le regioni dell'alto Tirreno (unitamente all'Europa centro-occidentale).

Un vero e proprio anticipo d'estate che prenderà le mosse dal respiro africano che in questa circostanza interesserà i settori occidentali del Continente.

Lungo il versante adriatico e al meridione avremo un tipo di tempo completamente diverso, dettato da una notevole instabilità atmosferica e clima decisamente più fresco e ventilato.

L'alta pressione inizierà a sgonfiarsi nella giornata di giovedì 18 maggio, come mostra la seconda mappa a lato.

In altre parole, il cuneo bollente tenderà a ripiegare verso i propri territori di origine; dal nord Atlantico si farà strada una depressione che lentamente si avvicinerà alla nostra Penisola alle soglie del terzo fine settimana di maggio.

 

Il "fattaccio" potrebbe capitare nella notte tra venerdì 19 e sabato 20 maggio, come mostra la terza cartina a lato.

L'ingresso prepotente dell'aria fredda sul bacino centro-occidentale del Mediterraneo attiverà una depressione all'altezza del Mar Ligure, coadiuvata da geopotenziali abbastanza bassi alle quote superiori.

Ciò sarà causa di temporali localmente forti che dalle regioni settentrionali si trasferiranno verso il centro e parte del meridione nelle giornate seguenti.

Al momento si tratta solo di ipotesi che andranno vagliate alla luce delle nuove emissioni dei modelli; tuttavia crediamo che sia lecito segnalare il tutto.

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive 

 

 

 

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 16.48: A4 Brescia-Padova

problema

Mezzi spargisale in azione nel tratto compreso tra Cavenago (Km. 152,1) e Interconnessione A21 (Km...…

h 16.45: SS7 Via Appia

rallentamento snowshowers

Traffico rallentato, nevischio nel tratto compreso tra 536 m dopo Incrocio S. Andrea Di Conza - SS4..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum