Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MODELLO EUROPEO: l'estate ad aprile al meridione, ma si cambia dopo il 20...

Confermato il caldo anomalo al meridione almeno fino al termine della seconda decade mensile. Successivamente, sarà possibile un cambiamento.

In primo piano - 12 Aprile 2016, ore 08.58

Stiamo vivendo un aprile molto strano dal punto di vista meteorologico in Italia. La classica variabilità primaverile che dovrebbe garantire la pioggia su tutte le regioni, quest'anno è stata surclassata da una staticità barica davvero impressionante.

Passano i giorni, ma le configurazioni bariche non si muovono, restando praticamente inchiodate sulle medesime aree.

Ci troviamo così a commentare un continente africano che sbuffa calore precocemente verso l'Italia in un periodo sicuramente non consono a situazioni di questo genere.

Secondo il modello europeo, non ci sarà verso di far cambiare le cose almeno fino al giorno 20. Di conseguenza, anche il prossimo week-end potrebbe essere "da mare" su molte regioni italiane, specie al centro-sud.

Come se non bastasse, all'inizio della settimana prossima il caldo tenderà ulteriormente ad intensificarsi al meridione e sulle Isole.

Il modello europeo questa mattina ipotizza l'isoterma + 20 a 1500 metri circa interessare la Sicilia e il sud della Sardegna (seconda cartina a lato) nella giornata di martedì 19 aprile. 20 gradi a 1500 metri si registrano solitamente nel mese di luglio...questo la dice lunga sullo "scempio termico" che sta vivendo il Mediterraneo in questo periodo.

Quando si cambierà registro? Per trovare qualcosa che somigli vagamente alla variabilità primaverile ormai perduta, dobbiamo proiettarci al giorno 20 aprile.

Facendo un opportuno "slalom" tra tutti i "se" e i "ma" indotti da una scadenza previsionale impervia, sembra possibile l'inserimento di una depressione atlantica sul Mediterraneo centro-occidentale...e allora forse sarà possibile rivedere piogge maggiormente distribuite sul nostro Paese. Vedremo...


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 01.33: SS17 Dell'appennino Abruzzese E Appulo-Sannitico

problema

Mezzi spargisale in azione nel tratto compreso tra 1,839 km dopo Incrocio Rocca Di Corno (Km. 10,2)..…

h 01.13: A23 Palmanova-Tarvisio

vento-forte

Vento forte nel tratto compreso tra Udine Sud-Tangenziale (Km. 13,6) e Pontebba (Km. 92,4) in ent..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum