Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MODELLO EUROPEO, instabilità primaverile in grande spolvero; vediamo DOVE

In sintesi il tempo previsto sull'Italia nei prossimi giorni, secondo l'analisi del modello europeo.

In primo piano - 28 Aprile 2018, ore 21.40

In queste ore la nuvolosità tende ad aumentare soprattutto sulle regioni settentrionali e sui versanti tirrenici del nostro Paese. Sono i primissimi effetti di una circolazione di venti meridionali che tendono ad invadere il nostro territorio nazionale, preannunciando  un cambiamento del tempo che, da questo punto in avanti, ci accompagnerà diverse giornate.

La prima perturbazione attraverserà domani sera e lunedì mattina le regioni dell'Italia settentrionale, sarà molto veloce ma sono comunque previsti dei rovesci e qualche temporale anche intenso.

Nei primi giorni di maggio, il modello europeo pone risalto ad una figura di bassa pressione sul bacino centrale del Mediterraneo, in una posizione tale da portare un cambiamento delle condizioni atmosferiche più deciso ed evidente anche sul resto del Paese.

Nel complesso, martedì 1 e mercoledì 2 maggio, saranno due giornate instabili e compromesse, precipitazioni più probabili lungo i versanti tirrenici e sulle regioni settentrionali, con accumuli anche abbastanza consistenti. 

Lo sviluppo degli eventi nella prima decade di maggio, proseguirà sotto l'influenza di una circolazione nord-orientale che favorirebbe instabilità termoconvettiva pomeridiana sui rilievi dell'Appennino.

L'anticiclone delle Azzorre tornerebbe a chiudere i rubinetti dell'aria fredda oceanica e l'azione delle depressioni atlantiche resterebbe confinata su latitudini più elevate. 

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum