Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MODELLO EUROPEO: instabilità "latente" per tutta la prima decade di maggio...

Le alte pressioni preferiranno lidi troppo settentrionali per consentire la stabilità in Italia.

In primo piano - 3 Maggio 2018, ore 09.50

La depressione mediterranea che sta mettendo sotto torchio le nostre regioni, lascherà le proprie maglie a partire dal prossimo week-end.

Ciò significa che sull'Italia calerà l'intensità del vento, migliorerà lo stato del mare ed aumenteranno anche le temperature.

Dal punto di vista atmosferico però non possiamo sciogliere la prognosi; l'alta pressione proverà a rimontare, ma sceglierà lidi troppo settentrionali per garantire la stabilità sul nostro Paese; così è maggio e cosi è la primavera (che non deve essere scambiata per anticipo estivo sul nostro Paese).

La prima mappa mostra la situazione attesa in Italia nelle ore centrali di domenica 6 maggio. Dicevamo dell'alta pressione che sarà ubicata con i suoi massimi tra il Regno Unito e il Mare del Nord. Qui avremo la stabilità assoluta e temperature superiori alle medie del periodo.

L'Italia e il Mediterraneo resteranno invece ingabbiate in una blanda circolazione depressionaria che rinnoverà condizioni instabili soprattutto nel pomeriggio e nelle aree montuose, ma con rischio di sconfinamenti anche su pianure e coste. Non mancheranno comunque bei momenti soleggiati e anche piuttosto caldi, specie sulle regioni settentrionali e centrali.

Volgendo lo sguardo oltre e arrivando a metà della settimana prossima (martedì 8 maggio), notiamo una situazione praticamente invariata sull'Italia.

Alta pressione sempre troppo a nord, che lascerà scoperto il bacino del Mediterraneo dove si potrebbero rinnovare condizioni potenzialmente instabili segnatamente nel pomeriggio ed in prossimità delle zone montuose.

 

Se con un volo virtuale ci spingiamo fino a giovedì 10 maggio (terza mappa), potremmo affermare che non si nota nulla di nuovo sopra i cieli italici.

Alta pressione delle Azzorre troppo debole ed incapace di spingersi verso levante; con questa situazione il tempo in Italia non potrà essere stabile, pur presentando bei momenti soleggiati e gradevoli.

Insomma, per la stabilità estiva ci sarà tempo...

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum