Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MODELLO EUROPEO: in rotta verso un weekend di tempo PERTURBATO, incertezze anche nel futuro

Una perturbazione viaggia a grandi passi verso il nostro Paese: ecco le condizioni atmosferiche previste sull'Italia nel fine settimana, con un occhio agli sviluppi successivi.

In primo piano - 23 Agosto 2018, ore 21.45

Guardando le immagini satellitari relative a queste ore, possiamo osservare i primi effetti pratici portati dallo sprofondamento della nuova circolazione di bassa pressione sull'Europa. Quest'ultima incontra davanti a sè aria più calda, scalzandola violentemente da' luogo a temporali anche di una certa intensità che si stanno manifestando su Francia, Spagna, Germania. L'anticiclone apportatore delle temperature elevate dei giorni scorsi ha le ore contate e gli sviluppi relativi al weekend, porteranno tutt'altro tipo di circolazione sul Mediterraneo. L'alta pressione delle Azzorre tende a ritirarsi sull'oceano Atlantico, un flusso piuttosto teso di correnti nord-occidentali fredde, raggiungeranno in breve tempo la Francia ed i settori europei centrali per poi approdare entro domani sera sul Mediterraneo.  

- Venerdì sera il fronte freddo sarà ormai a ridosso delle regioni settentrionali, i primi temporali sono attesi lungo la fascia alpina e la Valpadana. Nella notte tra venerdì e sabato saranno interessate soprattutto Liguria, Toscana, Emilia Romagna e Triveneto. 

- L'arrivo del cuore più freddo della depressione viene preventivato dai modelli entro la serata di sabato. Proseguirà quindi l'instabilità al nord e sul centro Italia, con temporali più organizzati previsti sabato pomeriggio ancora sulle regioni nord-orientali, in marcia nella notte su domenica verso il centro ed il sud. 

- Domenica l'instabilità sarà ormai ritirata sulle regioni di Mezzogiorno, mentre al nord subentrerà un miglioramento del tempo. 


Entro sabato pomeriggio il rinforzo del Maestrale porterà un calo sensibile delle temperature sulle regioni del nord, i versanti medio/alto tirrenici e la Sardegna. Domenica e lunedì il ribasso delle temperature, seppur attenuato, raggiungerà anche il sud. 

Volgendo lo sguardo all'evoluzione successiva, viene confermata dal modello europeo la rimonta successiva dell'alta pressione tra lunedì 27, martedì 28 e mercoledì 29 agosto. In questa sede sono previste temperature in rialzo e condizioni meteo buone. Valori di caldo moderato, senza picchi eccessivi. La durata di questa fase tardo estiva potrebbe tornare ad esser messa in discussione dai nuovi impulsi di instabilità in arrivo dall'oceano, la cui via di accesso al Mediterraneo sarebbe agevolata da un profilo termico europeo su valori meno roventi.  

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it
 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum