Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Modello europeo: il Mediterraneo resterà sotto il tiro dell'instabilità e del fresco fino a fine mese?

Anche questa mattina non ci sono garanzie di stabilità durevole da parte del modello europeo...

In primo piano - 19 Maggio 2015, ore 09.00

Si conferma la fase instabile sull'Italia, che prenderà il via nella giornata di mercoledì 20 al nord, per poi estendersi a quasi tutte le regioni nei giorni successivi.

La "ferita" che verrà inferta al tessuto anticiclonico è ben evidente nella prima cartina a lato, valida per la notte tra giovedì 21 e venerdì 22 maggio.

Lo strappo sarà determinato dalla penetrazione di correnti molto fresche settentrionali nel bacino centro-occidentale del Mediterraneo (frecce blu). La formazione di una depressione da contrasto sul Mediterraneo sarà quasi immediata e la cartina ce la mostra ubicata in prossimità della Corsica.

In questo frangente quasi tutto il centro-nord sarà interessato da condizioni di marcata instabilità con rovesci o temporali più o meno intensi, associati ad un generale calo delle temperature.

Tra venerdì 22 e sabato 23 maggio il perno del maltempo si sposterà dalla Corsica verso le nostre regioni centro-meridionali e con esso i fenomeni associati.

Nella giornata di domenica 24 maggio (seconda cartina a lato) il modello europeo ipotizza un allargamento delle maglie depressionarie e l'instabilità (seppur potenziale) potrebbe estendersi nuovamente a tutta l'Italia.

Da notare il perenne defilamento dell'alta pressione azzorriara sul vicino Atlantico e il suo puntamento sempre verso lidi troppo settentrionali (frecce rosse).

L'ultima settimana di maggio, infine, potrebbe avere un esordio poco felice dal punto di vista meteo per il nostro Paese. Ecco una nuova elevazione dell'alta pressione delle Azzorre verso nord, con conseguente afflusso di aria più fresca su tutto lo scacchiere centro-occidentale europeo.

Sul Mediterraneo si formerà una nuova depressione da contrasto con nuove condizioni di instabilità...e tutto ricomincerà da capo.

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive 

 

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum