Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MODELLO EUROPEO: I primi passi dell'autunno sul Mediterraneo

Nella terza decade settembrina il modello europeo ipotizza quelli che potranno essere i primi movimenti delle figure bariche in chiave autunnale sul Mediterraneo. Vediamo nel dettaglio.

In primo piano - 19 Settembre 2018, ore 21.45

Siamo ormai arrivati alla conclusione della seconda decade di settembre ancora sotto una circolazione di venti occidentali inseriti in un contesto di alta pressione. Le temperature risultano elevate su tutto il Mediterraneo, se non fosse per la durata del giorno ormai ridotta in modo considerevole, sembrerebbe quasi di essere ancora nella vera estate meteorologica. Tuttavia un cambiamento si profila nel futuro e non dobbiamo dimenticare che, mentre noi restiamo in un limbo di temperature calde estive, alle latitudini settentrionali l'autunno è già partito da un bel pezzo e la circolazione atmosferica si fa giorno dopo giorno sempre più fredda e vivace.

Si accentua la differenza di temperatura tra la fascia delle medie e delle alte latitudini, ben presto sperimenteremo la prima discesa d'aria fredda sul Mediterraneo. Allo stato attuale appare molto probabile l'intervento di una circolazione di venti nord-orientali nell'ultima settimana di settembre, con traiettoria e comportamento ancora tutto da decifrare, anche se al momento le regioni più colpite sarebbero quelle del versante Adriatico e le regioni del Mezzogiorno con una diminuzione delle temperature che potrebbe risultare anche sensibile. 

Che cosa potrebbe accadere in seguito?

L'ipotesi di una migrazione successiva del cuore dell'alta pressione distante dall'Europa è un'ipotesi messa al vaglio da diversi modelli. Questa successiva manovra consentirebbe lo sviluppo di ciclogenesi anche sull'Europa occidentale. Dopo una fase iniziale fredda e piuttosto secca specie al nord, non è escluso quindi che la prima decade di ottobre possa presentare un contesto nuovamente più mite e soprattutto piovoso (DA CONFERMARE). 

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum