Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MODELLO EUROPEO: confermato il passaggio instabile del weekend, poi una ripresa anticiclonica

Una perturbazione attraverserà il nostro Paese entro il prossimo fine settimana, previsti diversi temporali ed un calo delle temperature. In seguito probabile rinforzo dell'alta pressione con temperature più gradevoli.

In primo piano - 21 Agosto 2018, ore 21.00

Gli ultimi aggiornamenti sembrano confermare a tutti gli effetti quello che potrebbe essere il passaggio instabile più organizzato dell'intera mensilità. Una perturbazione accompagnata da una mole considerevole di aria fredda nord atlantica attraverserà il continente europeo, portando con sè diversi temporali ed una riduzione del quadro termico generale su valori meno caldi, dando così il via alla fase conclusiva dell'estate. Il modello europeo sembra aver compreso abbastanza bene anche la provenienza di questo impulso instabile che avrá una direttrice prettamente nord-occidentale e quindi mancherà di una fase prefrontale in grado di recare temporali con precipitazioni molto abbondanti. In buona sostanza una perturbazione impetuosa ma che ancora non mette in luce alcun particolare rischio idrogeologico per il nostro Paese. 

Molto spettacolo sui nostri cieli soprattutto nella notte tra venerdì e sabato, al passaggio del fronte freddo potranno innescarsi temporali anche intensi soprattutto al nord e sulla Toscana. Sabato pomeriggio il fronte freddo avanzerá di gran carriera verso i settori centrali italiani, seguito da un rinforzo netto della ventilazione di Libeccio e Maestrale, responsabile di un calo termico piuttosto pronunciato in previsione per soprattutto per l'Italia settentrionale. 

Appare questo un passaggio che funzionerà come demarcazione tra il caldo INTENSO di questi giorni e l'estate dai toni più moderati prevista nel periodo successivo (fine agosto), portata da un nuovo rinforzo dell'alta pressione delle Azzorre. 

Nei prossimi giorni scenderemo nel dettaglio delle zone maggiormente interessate. 

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum