Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Modello europeo CONFERMA BATTUTA D'ARRESTO dell'estate italiana, poi...

Una figura vistosa di BASSA pressione, penetra all'interno del tessuto anticiclonico, rovesci e TEMPORALI in arrivo venerdì 5 agosto al nord e su parte del centro.

In primo piano - 2 Agosto 2016, ore 09.50

Ormai ci siamo, questa mattina i modelli sono CONCORDI ormai su di uno scenario comune; una piccola "goccia" d'aria fresca in quota, farà breccia all'interno del tessuto anticiclonico tra venerdì 5 e sabato 6 agosto, portandovi intense manifestazioni temporalesche al centro ed al nord. Trattasi questo di un passaggio temporalesco in grado di portare la prima VERA battuta d'arresto dell'estate sui settori centrali del Mediterraneo, laddove l'ingresso dell'aria fresca oceanica, oltre a portare un ribasso piuttosto consistente delle temperature, porterà con sè temporali anche violenti.

Queste manifestazioni temporalesche già adesso ipotizzate dai GM (Global Models) sarebbero indotte dal contrasto diretto tra l'aria fresca oceanica al di sopra di un vasto "lago" d'aria tiepida ed umida nei bassi strati dell'atmosfera. La riduzione della temperatura alle quote superiori procederebbe a ritmo spedito, motivando l'irruenza con la quale i fenomeni convettivi guadagnerebbero il nostro territorio nazionale.

In questa sede i fenomeni potranno guadagnare agevolmente i settori costieri, manifestandosi quindi con particolare intensità su regioni come la Liguria, la Toscana e forse il Lazio (venerdì 5 agosto). Tra sabato 6 e domenica 7 agosto, ritroveremo un "cut-off", cioè una goccia morente di bassa pressione in quota, arenata ai settori centro-meridionali del Mediterraneo, situazione foriera di FORTI temporali in arrivo nel weekend anche al centro-sud.

L'alta pressione andrebbe poi a chiudere velocemente questa dinamica, rinforzando nettamente sull'ovest del continente e poi sull'Europa centrale. L'esordio della seconda decade di agosto potrebbe infine presentare all'appello una figura VISTOSA di bassa pressione direttamente alimentata dalle masse d'aria artiche provenienti dalla regione polare scandinava e nord atlantica, sarebbe la seconda mazzata all'estate, inferta col pugno duro. 

Seguite gli aggiornamenti. 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 05.32: S01 Strada Grande Comunicazione Fi-Pi-Li (per Livorno)

fog

Nebbia a banchi nel tratto compreso tra Svincolo Santa Croce Sull'arno (Km. 38) e Svincolo Gello-Bi..…

h 05.18: A27 Mestre-Belluno

fog

Nebbia nel tratto compreso tra Allacciamento A57 Torino-Trieste/Raccordo Per Tessera e Vittorio Ven..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum