Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MODELLO EUROPEO: ci aspetta una settimana molto instabile, ma dal finale più "dolce"

Dopo un week-end nel complesso stabile, nuovi temporali faranno la spola sull'Italia da nord a sud durante la settimana prossima...

In primo piano - 8 Giugno 2018, ore 09.45

CONFERME: dopo l'instabilità anche marcata delle ultime ore ci attende un fine settimana stabile, soleggiato e anche più caldo, specie domenica.

Pochi saranno i temporali e relegati sabato ai settori orientali e all'Appennino, mentre domenica alle Alpi occidentali nel pomeriggio.

Tra lunedi 11 e martedi 12 giugno (prima mappa), l'avanzata di una depressione atlantica metterà sotto temporali il nord e parte del centro (segnatamente Toscana e zone interne), lasciando crogiolare sotto un caldo sole le altre regioni peninsulari e le Isole.

In altre parole, l'ondata di caldo sarà effimera al nord, più duratura invece su parte del centro e soprattutto al sud e sulle Isole.

Tra martedi 12 e mercoledi 13 giugno (seconda mappa), il modello europeo prevede l'ingresso diretto del nocciolo instabile sull'Italia a partire dal nord.

Questa situazione determinerà l'estensione del temporali a tutta l'Italia, accompagnati da aria più fresca unitamente ad un rinforzo della ventilazione.

Intanto l'alta pressione delle Azzorre si farà notare sulla sinistra dell'immagine, ma resterà per il momento confinata molto ad ovest, senza intervenire sulla scena italiana.

 

Sul finire della settimana prossima l'alta pressione delle Azzorre inizierà a spingere, ma sull'Italia sarà ancora presente una blanda circolazione depressionaria foriera di temporali essenzialmente pomeridiani nelle zone interne appenniniche (terza mappa).

Il quadro termico tenderà ad aumentare, ma senza eccedere.

 

Solo nel terzo fine settimana di giugno (DOMENICA 17) l'alta pressione potrebbe slanciarsi sull'Europa prendendo in parte anche l'Italia (specie il settentrione). Sarebbe l'avvio dell'estate canonica azzorriana, moderatamente calda e con un pizzico di instabilità sui nostri rilievi nelle ore pomeridiane.

Vedremo se le cose andranno realmente così...

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum