Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MODELLO EUROPEO: arriva la pioggia al NORD a metà della settimana prossima?

Ecco la tesi del modello europeo imbastita questa mattina...

In primo piano - 6 Ottobre 2016, ore 09.30

Il cambiamento del tempo che farà uscire l'Italia dal regime tardo estivo delle ultime settimane è ormai cosa tangibile.

L'aria fredda ha raggiunto gran parte delle regioni centro-settentrionali, spazzando via gli ultimi sentori caldi a suon di rovesci, temporali e vento forte.

Il calo termico si estenderà al resto d'Italia nelle prossime ore, così come l'instabilità atmosferica che potrebbe partorire temporali localmente intensi specie al centro e al meridione.

Il secondo fine settimana sarà a connotazione autunnale su gran parte delle nostre regioni (poi analizzeremo il tutto in separata sede).

La prima mappa, valida per domenica 9 ottobre, ci mostra una vasta zona anticiclonica ubicata in sede scandinava. L'Europa centrale e l'Italia saranno ancora interessate da aria fredda di matrice orientale, che contrastando con le calde acque del Mare Nostrum darà luogo a precipitazioni a prevalente carattere di rovescio sulla Penisola.

Volgendo lo sguardo oltre, eccoci a metà della settimana prossima, indicativamente attorno a mercoledì 12 ottobre.

Si nota l'avanzamento di una depressione da ovest; il respiro mite e umido che la precederà, potrebbe innescare precipitazioni di tutto rispetto sul settore di nord-ovest e sulla Sardegna (seconda mappa). Sarebbe la fine del deficit idrico che ancora aleggia su queste regioni.

Al meridione assisteremo invece ad un aumento delle temperature stante la presenza di venti sciroccali provenienti dal nord Africa.

Il nucleo perturbato dovrebbe raggiungere il nord Italia tra giovedì 13 e venerdì 14 ottobre (terza mappa).

In questo frangente, se le mappe fossero confermate, si potrebbe contare su cadute di neve sulle Alpi a quote interessanti per la stagione.

Vi ricordiamo che in questo periodo la costruzione del "fondo nevoso" sulle Alpi è una cosa molto importante al fine di avere un manto solido nei prossimi mesi...precipitazioni permettendo, ovvio!

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive 

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 08.06: SS1 Via Aurelia

problema sdrucciolevole

Fondo stradale dissestato a 308 m prima di Incrocio La Spezia - Via Antoniana (Km. 415) in entram..…

h 08.05: SS16 Adriatica

blocco rallentamento

Traffico rallentato, chiusura corsia a 157 m prima di Incrocio Fasano - SS172 Diramazione Dei Trull..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum