Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MODELLO EUROPEO: aria relativamente fredda ad inizio settimana, ma il PIATTO FORTE sarà a fine mese...

Confermato l'arrivo di aria relativamente fredda sull'Italia all'inizio della settimana prossima con precipitazioni relegate essenzialmente al sud e in Adriatico. Cambiamenti importanti sul finire del mese.

In primo piano - 19 Ottobre 2018, ore 09.26

Dopo un fine settimana splendido e caldo su quasi tutta l'Italia, si conferma quest'oggi un'insidia da est che potrebbe colpire il versante adriatico e il meridione all'inizio della settimana prossima.

La prima mappa mostra la situazione prevista in Italia nella giornata di lunedi 22 ottobre; si nota l'arrivo di un nucleo freddo (cerchiato in blu) proveniente dai Balcani. Questo, oltre a far calare le temperature a valori finalmente autunnali, determinerà un peggioramento del tempo prima sul medio Adriatico e le zone interne del centro, poi soprattutto al sud con piogge e rovesci sparsi.

Nella giornata di martedi 23 ottobre (seconda mappa) si nota il nucleo freddo ormai adagiato sulle regioni meridionali dove determinerà condizioni di maltempo soprattutto sulle regioni estreme.

Le regioni settentrionali e l'alto Tirreno non si accorgeranno di nulla, se non di un calo termico e un'intensificazione del vento dai quadranti nord-orientali.

 

Seguiranno un paio di giorni con tempo ventoso, fresco e con qualche pioggia al meridione, mentre nell'ultimo fine settimana del mese potrebbe comparire una decisa svolta nello stato del tempo in Italia.

Si tratta di proiezioni alla lontana, di conseguenza l'attendibilità è ancora bassa; tuttavia da questo run emerge la possibilità di uno scambio meridiano sulla parte centrale del nostro Continente, con interessamento di tutta l'Italia (terza mappa).

 

Notate lo spostamento dell'alta pressione delle Azzorre in pieno oceano e l'ingresso di correnti nord atlantiche in area mediterranea. Oltre ad un generale calo delle temperature, la pioggia potrebbe tornare a bagnare molte regioni, anche quelle che da tempo aspettano una provvidenziale innaffiata.

Vedremo se le cose andranno così, per il momento le possibilità di realizzo di questa situazione sono basse, attorno al 30-35%. Continuate quindi a seguirci.

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum