Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MODELLO EUROPEO: anticiclone alla riscossa ma forse un cambiamento a lungo termine

Potente anticiclone previsto in rinforzo sull'Europa entro la seconda metà della settimana corrente. Sul nostro stivale previste temperature in rialzo con cieli in gran parte sgomberi da nubi.

In primo piano - 12 Febbraio 2019, ore 21.26

Una nuova figura di alta pressione dalla Penisola Iberica e dalla vicina Francia, è pronta a conquistare il bacino centrale del Mediterraneo, riportando dalla seconda metà della settimana, condizioni di tempo più stabile e soleggiato anche sul nostro Paese. Nella giornata odierna, martedì 12 febbraio, le condizioni atmosferiche appaiono già migliorate su gran parte delle regioni centrali e settentrionali mentre residui annuvolamenti hanno insistito sulle regioni del Mezzogiorno. Nei prossimi giorni la nuvolosità sul nostro Paese risulterà nel complesso scarsa e le temperature previste in graduale, inesorabile aumento soprattutto in quota e sulle regioni settentrionali. Entro il prossimo sabato 16 febbraio, il modello europeo ipotizza temperature vicine alla soglia dei +10°C alla quota di circa 1500 metri sulle regioni del nord, un picco elevato di temperatura che contribuirà ad innalzare lo zero termico sin oltre in 3000 metri.

Il nuovo anticiclone porterà un anticipo di primavera anche sull'Europa; previsti picchi di mitezza con valori termici superiori ai +10°C su Francia, Germania, Paesi Bassi, Inghilterra del sud. Il soleggiamento soprattutto tra mercoledì e domenica prossima, risulterà buono anche su queste regioni d'Europa.

Un graduale declino dell'alta pressione viene ipotizzato dal modello europeo con l'inizio della prossima settimana (lunedì 18, martedì 19). Già da un paio di aggiornamenti viene dato risalto allo sviluppo di una circolazione di bassa pressione con perno sull'Europa occidentale (Penisola Iberica) con nuvolosità in aumento soprattutto al nord, la Sardegna e le regioni del versante tirrenico. Infine spingendo il nostro sguardo a lunghissimo termine, viene ipotizzato persino il rinforzo dell'alta pressione sull'oceano Atlantico, con tendenza a nuovo raffreddamento delle temperature sull'Europa centrale ed orientale. Forse l'ultimo colpo di coda dell'inverno che precede la primavera? (da confermare).  

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it

 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum