Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Modello europeo: ALTA PRESSIONE e BEL TEMPO? Non è ancora il momento...

L'alta pressione si limiterà a fare alcuni tentativi che per il momento non sembrano andare a buon fine.

In primo piano - 21 Maggio 2019, ore 09.27

Non è ancora l'ora per l'alta pressione e il bel tempo. Tuttavia, la situazione meteo prevista per i prossimi giorni farà qualche passo avanti verso la bella stagione. 

Spariranno le piogge estese e le temperature inferiori alla norma, a scapito di un clima variabile e complessivamente gradevole, senza punte di caldo premature. In linea di massima, una situazione che si accorderà maggiormente agli standard del periodo. 

Il modello europeo, anche questa mattina, pone alcuni tentativi da parte dell'alta pressione che vorrebbe ad ogni costo impadronirsi del Mediterraneo. Tuttavia, le acque superficiali del nostro mare ancora fredde e la circolazione atmosferica ancora vivace, ne impediranno il suo insediamento. 

Partendo dal prossimo week-end, ecco la mappa sinottica prevista per sabato 25 maggio: 

L'alta pressione sarà ancora lontana dalla scena italiana. Un nuovo nucleo instabile potrebbe entrare nel Mediterraneo da nord, anche se le sue mosse sono ancora incerte. Sta di fatto che il prossimo fine settimana potrebbe trascorrere con l'acquazzone dietro l'angolo su molte regioni, anche se gli spazi soleggiati saranno presenti. 

Passato questo disturbo, l'alta pressione farà un tentativo di allungo sul Mediterraneo. Ecco la mappa sinottica attesa per la giornata di lunedi 27 maggio: 

La "longa manus" dell'alta pressione azzorriana tenterà di invadere il Mediterraneo da ovest, ma con scarsi risultati...anzi, il meridione potrebbe essere interessato da una blanda depressione in via di colmamento. 

Notate come la parte forte dell'alta pressione resti confinata in oceano, lambendo al massimo la Penisola Iberica. 

Il braccio orientale dell'alta pressione potrebbe poi essere demolito dall'ennesima perturbazione nord atlantica. Ecco la situazione prevista per giovedi 30 maggio: 

Il settentrione verrà di nuovo messo sotto condizioni di instabilità stante l'arrivo di aria fresca dal nord atlantica. Andrà un po' meglio al centro e al sud, ma anche su queste regioni non si potrà contare sul "bello stabile e caldo". 

Insomma, fino alla fine del mese il modello europeo non contempla invasioni anticicloniche associate ad anticipi di caldo in Italia. Vedremo se questa tendenza verrò confermata o meno dalle prossime emissioni dei modelli. 

Visualizza le previsioni dettagliate per la tua città: 

>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI

www.meteolive.it

 

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum