Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Modello americano: TEMPESTE e un SACCO di NEVE in vista

Tanto maltempo almeno sino alla metà del mese e occasione per abbondanti nevicate in montagna.

In primo piano - 4 Novembre 2019, ore 09.41

Sono davvero incredibili le mappe proposte dal modello americano almeno sino alla metà di novembre. Ci mostrano diversi affondi depressionari diretti nel cuore del Mediterraneo, come da qualche anno non si vedevano più.

In un simile contesto, oltretutto votato ad un progressivo calo delle temperature, non mancheranno sulle Alpi e sul nord Appennino abbondanti nevicate, a quote anche piuttosto basse, specie all'inizio della prossima settimana (se tutto venisse confermato).

Tutte le mappe che pubblichiamo di seguito testimoniano una notevole attendibilità rispetto allo schema barico che vi abbiamo prospettato sopra. Un canale depressionario viene a scavarsi proprio sull'Italia, con una famiglia di perturbazioni pronta ad approfittarne, accompagnata da aria fredda di origine artica marittima, dunque non particolarmente gelida ma ricca di umidità.

Si parte da venerdì 8 novembre, dove vediamo subito l'indice di affidabilità (o meglio il differenziale o spread) puntare sul viola, dunque considerare il maltempo altamente probabile:

 

E se guardassimo la media degli scenari sempre per l'8 novembre noteremmo proprio una convergenza quasi totale sulla depressione in arrivo, ecco la mappa:

Notevole poi osservare cosa prevede l'emissione ufficiale per lunedì 11 novembre, quando una vera e propria tempesta sarebbe destinata a colpire l'alto Tirreno e il Mar Ligure con inserimento di aria fredda dalla Valle del Rodano e neve a quote basse, cioè collinari al nord.

Rispetto all'emissione ufficiale la media degli scenari in questo caso è più guardinga e prudente, ma segnala comunque la possibilità che il maltempo possa continuare ad imperversare sulla Penisola, guardate:

Da notare come anche per la metà del mese di novembre la media degli scenari ritenga assai probabile la persistenza del canale depressionario con tanto maltempo per la nostra Penisola, ecco una mappa prevista per giovedì 14 novembre:

Dunque le Alpi si preparino ad una bella scorpacciata di neve, in pianura si apriranno gli ombrelli per la pioggia, speriamo ovviamente che la tempesta di lunedì 11 resti tale solo sulla carta.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum