Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MODELLO AMERICANO: nuovi importanti episodi di maltempo invernale nei prossimi giorni

Nuove offensive instabili di origine artica e polare marittima sul Mediterraneo. Le ultime novità.

In primo piano - 23 Gennaio 2019, ore 20.00

I nuovi aggiornamenti tornano a calcare la mano su nuove importanti manovre di stampo invernale sull'Europa da qui alla fine di gennaio. A livello sinottico i protagonisti in gioco rimangono gli stessi; da un lato l'anticiclone delle Azzorre di sponda alla Penisola Iberica, lontano quel tanto che basta da non influenzare eccessivamente il tempo previsto sull'Europa centrale e sul Mediterraneo, dall'altro la discesa, frenetica e tumultuosa, delle masse d'aria fredde artiche direttamente dalle regioni settentrionali europee verso le medie latitudini. 

Effimera pausa di tempo più mite nella giornata di sabato, poi nuovamente un passaggio instabile artico al centro ed al sud tra domenica e lunedì. Questo nuovo passaggio avrà il compito di introdurre nuovamente dell'aria più fredda sul bacino centrale del Mediterraneo e potrebbe preparare il terreno all'impulso perturbato successivo, previsto negli ultimi giorni di gennaio. 

Questa nuova perturbazione potrebbe portare un nuovo episodio di severo maltempo su buona parte del Paese e potrebbe rappresentare un'altra valida occasione per neve in pianura sulle regioni settentrionali tra martedì 29 e mercoledì 30 gennaio. La conclusione del mese potrebbe quindi riservare nuove sorprese d'inverno sull'Italia e non solo. 

Nei prossimi giorni cercheremo di scendere maggiormente nel dettaglio su questa delicata previsione. 

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum