Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Modello americano: la diretta LIVE...

Analisi in diretta della nuova corsa del modello americano.

In primo piano - 20 Novembre 2014, ore 11.55

Confermata la fase di maltempo in arrivo sul finire del mese di novembre ma con modalità leggermente diverse. La saccatura in arrivo dall'Atlantico sfonderebbe ad ovest del Continente come si ipotizzava stamane, riportando la pioggia al nord e lungo le regioni tirreniche, visto che andranno instaurandosi in quota correnti da sud ovest.

Nelle Alpi vi saranno nevicate oltre i 1200-1500m, ma con quota neve in rialzo. La saccatura, con annesso minimo al suolo di 995hPa però, invece di avanzare, tenderà a sprofondare sul nord Africa, senza raggiungerci.

Il vortice depressionario sul nord Europa però non si darà per vinto e allungherà nuovamente i suoi "tentacoli" verso sud, questa volta coinvolgendo in modo più diretto la nostra Penisola: prenderà infatti forma una depressione sul Ligure entro domenica 30 novembre con limite delle nevicate in calo sin verso gli 800m sulle Alpi e afflusso di aria piuttosto fredda in Valpadana.

Lunedì 1° dicembre la depressione si approfondirà e si muoverà verso il centro-sud, coinvolgendo tutta la Penisola con venti forti, rovesci e temporali, ma il freddo, peraltro moderato, rimarrà confinato al nord e al massimo potrà coinvolgere un po' la Sardegna.

Da martedì 2 a mercoledì 3 dicembre: il maltempo insisterà al centro-sud, mentre al nord tenderà ad attenuarsi, mentre da giovedì 4 a sabato 6 riprenderà a spingere forte la corrente a getto mangiandosi tutto il freddo anche sull'est europeo, tuttavia una nuova saccatura potrebbe raggiungerci da domenica 7, appena la corrente a getto effettuerà una frenata.

Il Mediterraneo centrale tornerà a recitare il ruolo del pozzo depressionario?

Pare di si, e sembra sempre più probabile che l'inverno debba necessariamente arrivare attraverso la porta atlantica: ci vorrà più tempo, ma se le correnti entrassero di spigolo da nord-ovest, come ripetuto sino alla nausea, potrebbe comunque bastare...


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 12.32: A1 Firenze-Roma

snowshowers

Nevischio nel tratto compreso tra Sasso Marconi (Km. 207,1) e Fabro (Km. 428) in entrambe le dire..…

h 12.31: A1 Milano-Bologna

incidente

Incidente a Lodi (Km. 22,7) in uscita in entrambe le direzioni dalle 12:29 del 25 feb 2018…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum