Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MODELLO AMERICANO: la deriva dell'estate mediterranea, siamo giunti al capolinea?

Al primo di settembre la stagione cambia registro; dal caldo al freddo in poche ore su molti settori d'Italia e le novità non sono finite qui.

In primo piano - 1 Settembre 2018, ore 19.50

Su diverse delle nostre regioni italiane le condizioni atmosferiche in queste ultime ore hanno subito una profonda trasformazione; una vistosa circolazione di bassa pressione governa il tempo al centro ed al nord, portandovi condizioni frequenti di instabilità e soprattutto un abbassamento delle temperature sino a valori decisamente freschi. Anche la circolazione del vento ne risulta profondamente modificata, questa infatti è la prima perturbazione accompagnata da una circolazione di bassa pressione particolarmente strutturata, in grado quindi di portare una attiva circolazione del vento anche nei bassi strati, un ricambio d'aria decisamente avvertito soprattutto al centro ed al nord. 

Dopo alcuni momenti di titubanza, anche le previsioni modellistiche a medio termine sembrano accorgersi dello scossone portato da questa nuova perturbazione; una limata ulteriore delle temperature verso il basso ed una circolazione che nei prossimi giorni tenderà ad essere più attiva. Gli anticicloni dal canto loro continueranno a proporre frequenti elevazioni verso le latitudini settentrionali, agevolando la discesa delle masse d'aria instabili verso il Mediterraneo. 

Importante novità che compare quest'oggi dalle previsioni a medio e lungo termine, la formazione di un'ampia figura depressionaria sulla Penisola Iberica, foriera per il Mediterraneo di un richiamo d'aria molto profondo e soprattutto molto umido. Alcuni modelli tra cui anche l'americano GFS, mettono in gioco anche una parte dell'Italia (regioni del nord) sotto questa questa circolazione meridionale profonda, aprendo scenari di pioggia localmente abbondante per alcuni settori. 

La previsione necessita ovviamente di nuove conferme. 

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum