Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Modello americano: in arrivo diversi giorni di tempo instabile soprattutto al centro ed al sud

Una "goccia" d'aria più fresca in arrivo dal nord Europa porterà scompiglio sul tempo previsto sul Mediterraneo centrale. Le ultime novità.

In primo piano - 29 Settembre 2018, ore 19.50

Aria più fredda di origine settentrionale europea riporterà ben presto una fase atmosferica INSTABILE su diversi settori del nostro Paese per gran parte della prossima settimana. Infatti a livello sinottico troveremo ancora l'anticiclone sull'ovest Europa che darà un valido contributo allo sviluppo di un corridoio depressionario percorso da freddi venti settentrionali. A farne le spese in un primissimo momento saranno alcuni settori dell'Italia settentrionale (nord-est e Liguria) ma entro martedì i fenomeni tenderanno a trasferirsi rapidamente verso le regioni del centro e del sud, seguendo passo passo lo sprofondamento del minimo depressionario sul basso Mediterraneo, sotto la spinta dell'anticiclone delle Azzorre. 

La circolazione di aria instabile resterà sul Mediterraneo per diversi altri giorni, insistendo in loco e rinnovando condizioni adatte allo sviluppo di temporali sin verso il prossimo fine settimana. Le temperature, dopo l'ennesimo exploit estivo di questo weekend, torneranno a calare di alcuni gradi.

Infine volgendo lo sguardo a lungo termine la circolazione atmosferica potrebbe essere ancora influenzata dal paesaggio di nuove perturbazioni che questa volta potrebbero avere una traiettoria più occidentale, portando sul nostro Paese delle precipitazioni più consistenti. Tutto questo non prima della seconda decade di ottobre (DA CONFERMARE). 

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum