Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Modello americano: il LIVE...Confermate tutte le previsioni per le feste!

Ecco le ultimissime indicazioni fornite dal modello sul tempo per le feste.

In primo piano - 17 Aprile 2014, ore 12.27

Questa volta la sorpresa non c'è. Nel senso che per una volta il modello americano conferma in toto tutte le previsioni. Quelle riferite al maltempo di sabato 19 al nord con freddo umido e ritorno anche della neve sui monti, ma anche gli acquazzoni sull'Italia centrale.

Poi ecco la Pasqua in gran parte soleggiata al centro-sud e invece ancora variabile al nord con ulteriori acquazzoni sparsi, specie nel pomeriggio-sera.

Confermato anche l'arrivo di una perturbazione afro-mediterranea al centro-sud dal pomeriggio di Pasqua ma con effetti solo in temini di una diffusa nuvolosità stratiforme e forse di qualche pioggia nella notte su Pasquetta.

La giornata di Pasquetta risulterà piuttosto compromessa al nord con una linea temporalesco in movimento da ovest verso est nel corso della giornata.

Il centro-sud vedrà la nuvolosità del fronte africano allontanarsi verso levante, seguita da un lieve aumento dell'instabilità atmosferica nelle ore pomeridiane con effetti soprattutto sulle zone interne del centro, dove prevediamo locali rovesci o temporali isolati.

Le temperature invece aumenteranno sensibilmente da Pasqua al centro-sud, rimarranno un po' freschine al nord, eredità più che altro lasciata dal sabato decisamente perturbato.

Martedì 22 ancora condizioni di instabilità in arrivo da ovest e condizioni favorevoli ad acquazzoni pomeridiani soprattutto al nord e nelle zone interne del centro.

Mercoledì 23 ecco un fronte afro-mediterraneo interessare velocemente il sud, apportando qualche rovescio o isolato temporalesco, più sole al centro ma con rovesci in Appennino, ancora tempo un po' instabile al nord, con rovesci possibili in Valpadana. Temperature miti.

In pratica rimarrebbe aperto il canale depressionario "obbligato" tra Atlantico e Mediterraneo, in quanto sulla Scandinavia persisterebbe l'azione bloccante di un anticiclone.

Per giovedì 24 aprile ecco un'altra perturbazione in arrivo dalla Francia con condizioni di instabilità anche marcata in transito da ovest verso est al centro-nord, ma con maggiori fenomeni al nord, ai margini il sud.

Per il 25 aprile il modello prevede un po' di variabilità in Adriatico, poi ci "grazia" con il SOLE per il week-end 26-27 ma posticipa solo di qualche ora il peggioramento annunciato nel precedente run. Infatti sposta alla serata di domenica 27 l'ingresso di una profonda saccatura al nord-ovest, in grado di estendersi tra lunedì 28 e martedì 29 a tutto il Paese.

Per mercoledì 30 aprile breve tregua, in attesa di un nuovo guasto per giovedì 1° maggio, ma qui siamo davvero nel campo dello "strafantameteo".

COMMENTO
Buona performance del run sino a martedì 22, poi evoluzione da rivedere.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 00.33: SS387 Del Gerrei

rallentamento

Traffico rallentato, oggetti su strada a 5,003 km prima di Incrocio S.Vito (Km. 89,9) in entrambe..…

h 00.27: A14 Bologna-Ancona

incidente

Incidente a A. di servizio Montefeltro (Km. 133,6) in direzione Ancona dalle 00:22 del 21 set 20..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum