Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MODELLO AMERICANO: ecco dove pioverà di più tra GIOVEDI e VENERDI

Un fronte perturbato piuttosto intenso agirà al nord e su parte del centro tra giovedì e venerdì. Ecco le mappe.

In primo piano - 27 Marzo 2018, ore 11.30

Il forcing delle correnti perturbate atlantiche impegnerà gran parte del centro-nord soprattutto nella giornata di venerdì 30 marzo, lasciando forse indenne il periodo pasquale.

Già nella giornata di giovedì 29 marzo su alcune zone del nord e del centro saranno attive alcune precipitazioni.

La mappa relativa al pomeriggio della giornata in parola mostra alcune nevicate sulle Alpi al di sopra dei 1400-1600 metri. Piogge sparse entreranno in scena sulla fascia prealpina, sull'alto Veneto, sul Friuli e sulla Liguria centro-orientale.

Rovesci saranno possibili anche sull'alta Toscana e sul basso Lazio; per il resto avremo condizioni di tempo asciutto e in parte anche soleggiato.

Venerdì mattina si avvicinerà la parte più consistente della perturbazione. Piogge sparse e rovesci interesseranno quasi tutto il nord ad eccezione forse dell'Emilia Romagna e il basso Veneto che resteranno sottovento alle correnti dominanti da sud-ovest. Neve sulle Alpi sopra i 1400-1500 metri.

Piogge anche sulla Toscana, l'Umbria occidentale, la Sardegna e parte del Lazio (specie la parte centrale della regione).

Altrove ancora tempo asciutto, più soleggiato all'estremo sud e sulla Sicilia dove si potrà godere di un clima particolarmente mite stante la risalita di correnti nord africane.

 

La terza mappa mostra le precipitazioni attesa in Italia nel pomeriggio-sera di venerdì 30 marzo sempre secondo il modello americano.

Piogge sparse e rovesci su quasi tutto il nord ad eccezione ancora dell'Emilia Romagna e il basso Veneto. Quota neve in calo sulle Alpi fino a 1200-1300 metri.

Piogge sulla Sardegna, sulle regioni centrali tirreniche e nelle zone interne. Più riparato il versante adriatico in quanto resterà sottovento al flusso portante da sud-ovest.

Al sud, fatta eccezione per qualche rovescio sulla Campania, non si avranno precipitazioni e il clima sarà ancora molto mite e gradevole.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 13.33: A1 Roma-Napoli

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Svincolo Centro Direzionale (Km. 758) e Allacciamento A2 Napoli-S..…

h 13.28: A56 Tangenziale Di Napoli

incidente rallentamento

Traffico rallentato causa incidente nel tratto compreso tra Corso Malta (Km. 19,4) e Capodimonte (K..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum