Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Modello americano: che ferita depressionaria da domenica nel Mediterraneo!

Saccatura in inserimento deciso e brusco stop alla stagione.

In primo piano - 9 Giugno 2015, ore 08.59

Prima battuta d'arresto per la giovane estate del 2015. Il modello americano insiste e rincara la dose del maltempo che da giorni prevede possa centrare l'Italia a cavallo della metà del mese. Ne avevamo parlato già qui:
http://meteolive.leonardo.it/news/Fantameteo-30gg/45/meteo-a-15-giorni-assalto-all-estate-di-giugno-da-met-mese-svolta-incredibile-/50205/

Dal week-end e soprattutto a partire da domenica, una saccatura ci raggiungerà da ovest e finirà per essere ulteriormente alimentata da una discesa di aria piuttosto fredda per la stagione dal nord Europa, rinnovando ed estendendo a tutta la Penisola le condizioni di marcata instabilità che dapprima colpiranno il nord.

Il super caldo al sud verrà spazzato via dunque a suon di temporali, così come nord e centro sperimenteranno un brusco calo termico e sulle Alpi potrà tornare anche la neve sin sotto i 2000m.

Una ferita del genere nel cuore del Mediterraneo in estate non è cosa che si veda spesso: ricordiamo di recente episodi analoghi soprattutto nel luglio del 2000 e del 2002; eppure il classico "freddo delle pecore" era ben conosciuto nelle Alpi.

Si trattava del periodo in cui, soprattutto negli anni 80 e 90, dopo un debutto di stagione calda che convinceva i contadini a tosare le pecore, si aveva un ritorno di freddo, che in genere cadeva tra metà giugno ed inizio luglio, e che riportava la neve sotto i 2000m e faceva patire di freddo le pecore. Subito dopo però ritornava il bel tempo estivo.

Che vada così anche quest'anno? Lo scopriremo presto.
 

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum