Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Modelli a confronto: week-end di Ognissanti, guardate che carte!

Il modello cinese CMA disegna la carta che spianerebbe la strada ad una fase tipica dell'autunno inoltrato.

In primo piano - 22 Ottobre 2015, ore 10.57

Il modello cinese CMA, che da poco si è affacciato timidamente sulla scena internazionale del settore, per domenica 1° novembre fa intuire che davvero una svolta stagionale verso il tardo autunno non sarebbe poi così lontana.

Guardate voi stessi dalla mappa quale configurazione va a disegnare: l'anticiclone russo-scandinavo in grande forma, una retrogressione di correnti fredde da est sul centro Europa, una depressione atlantica che, non trovando spazio verso levante per l'opposizione dell'anticiclone scandinavo, si tuffa nel Mediterraneo e genera maltempo.

Il maltempo non avrebbe ancora certamente caratteristiche invernali ma intanto porterebbe neve sui monti in attesa di capire quale interazione potrebbe esserci con quelle masse fredde in movimento retrogrado dall'est europeo.

Il modello americano  GFS invece risulta deludente per chi in corrispondenza del week-end di Halloween si aspettava il classico "dolcetto o scherzetto": infatti mostra un anticiclone schiacciato verso sud est dalla potenza del getto alle alte latitudini con scarse possibilità sia di retrogressioni fredde da est, sia di penetrazioni decise di saccature e dunque di perturbazioni da ovest. L'Italia insomma trascorrerebbe un primo novembre con il sole e temperature miti.

Il modello europeo ECMWF invece non è lontano per lo stesso giorno dalle tesi del modello cinese ma non è così' gagliardo: vede infatti la presenza dell'anticiclone russo scandinavo, l'aria fredda che incombe sull'estremo est del Continente, le depressioni atlantiche in avvicinamento basso da ovest e una lingua anticiclonica molto modesta che riesce a proteggere l'Italia; i risultati come tempo sarebbero simili a quello dell'americano con sole sul nostro Paese per quel week-end, ma se leggiamo bene la carta scopriamo che davvero basta o basterebbe poco per vivere una situazione estremamente dinamica e perturbata alle nostre latitudini.

COMMENTO: chi ha ragione?
La nostra massima la conoscete: "nessun modello ha mai veramente torto e mai veramente ragione".
Detto questo, il modello cinese sempre francamente troppo spinto verso una situazione ormai pre-invernale, l'americano è baricamente spento, dipingendo un quadro di stallo quasi totale, forse esagerato, mentre appare più credibile e "razionale" il disegno barico del modello europeo, che rimarca l'anomalia barica di cui abbiamo a lungo parlato in queste ultime settimane piazzando l'anticiclone russo-scandinavo quale antagonista del solito, classico tempo atlantico.

Dunque ponte di Ognissanti con un po' di sole ma con il maltempo in agguato subito dopo? Si al 55%!

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 09.18: A56 Tangenziale Di Napoli

coda

Code causa viabilità esterna non riceve nel tratto compreso tra Vomero (Km. 12,9) e Fuorigrotta (K..…

h 09.17: A2 Autostrada del Mediterraneo

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso a Svincolo Pontecagnano (Km. 12,7) in direzione Allacc..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum