Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Modelli a confronto: alta pressione sugli scudi, ma...

Questa mattina mettiamo a confronto i tre "mastini" della meteo: il modello europeo, canadese e americano.

In primo piano - 29 Ottobre 2015, ore 08.45

Le perturbazioni e la pioggia che negli ultimi giorni hanno interessato molte regioni italiane, concederanno presto una lunga tregua.

Pare ormai assodata la forte rimonta anticiclonica che all'inizio del nuovo mese ingloberà buona parte del nostro Continente, Italia compresa.

Tutte le elaborazioni disponibili questa mattina puntano il dito su questo grosso "pachiderma" stabile, che comunque lascerà passare qualche locale disturbo.

Prendendo come "campione" la giornata di mercoledì 4 novembre, la prima cartina in alto a sinistra ci mostra la situazione in Europa e in Italia contemplata dall'elaborazione europea.

In evidenza l'alta pressione che campeggerà più ad est, mentre da ovest infiltrazioni di aria umida potrebbero portare un po' di nuvolosità sui settori occidentali e la Sardegna, ma con basso rischio di pioggia.

Il modello canadese (seconda cartina a lato), ci mostra invece una struttura anticiclonica ancora più tenace e in grado di scongiurare anche i disturbi sopra menzionati.

Notate i massimi pressori ubicati grossomodo sull'Austria, prossimi alla nostra Penisola.

Con una situazione siffatta il bel tempo regnerebbe quasi indisturbato sull'Italia, con l'incognita delle nebbie sulle pianure del nord di notte e al primo mattino.

Sulla falsariga del modello europeo, questa mattina abbiamo l'ipotesi contemplata dal modello americano, visibile nella terza cartina a lato.

L'alta pressione sarà sempre ben presente, ma più ad ovest aria umida di matrice oceanica potrebbe infiltrarsi sul bacino centro-occidentale del Mediterraneo. In questo frangente sarà forse probabile qualche debole pioggia in prossimità della Sardegna, mentre sul resto della Penisola il dominio del sole non dovrebbe essere inficiato.

Volendo fare un riassunto, l'alta pressione diverrà protagonista in Europa e in Italia nel corso dei prossimi giorni. Vedremo se si tratterà di un dominio indiscusso (ipotesi canadese) o soggetto a qualche disturbo (modello americano ed europeo).

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 23.45: A14 Bologna-Ancona

fog

Nebbia a banchi nel tratto compreso tra Bologna San Lazzaro (Km. 22,2) e Forli' (Km. 81,6) in ent..…

h 23.42: SS106 Jonica

incidente

Incidente a 4,756 km prima di Incrocio Staz. Di Cropani - SS180 Di Cropani (Km. 204,5) in direzio..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum