Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MILANO soffre: si affonda nell'asfalto

Ore dificili per i milanesi.

In primo piano - 28 Giugno 2005, ore 15.29

Si soffre tremendamente a Milano nonostante una brezza calda, ingannatrice, cominci a soffiare verso le 15 accompagnandoci sino al tramonto e dandoci l'idea che faccia meno caldo, perchè cancella quel velo di foschia e abbatte l'umidità, offrendo un confortante cielo azzurro e una sensazione di effimero benessere. Tutto si complica dopo il tramonto quando riemerge l'afa. Nell'ultima notte il termometro in città sembrava si fosse bloccato sui 30°C stabili: è stato così per ore, dalle 23 (+31) alle 03.20 (+29.9), poi la discesa sino a valori quasi confortanti: 27.2, stamattina alle 6, poi di nuovo l'impennata. Alle 13 in centro si contavano 35.0°C, la massima di 37 è quasi assicurata e si prepara un'altra notte da incubo per chi non è minuto di condizionatore. Si affonda nell'asfalto, la gente si veste letteralmente da spiaggia e cerca rifugio nei market o nei centri commerciali. Mercoledì qualche refolo più fresco potrebbe giungere dai temporali che si scateneranno in montagna e che dovrebbero sfiorare nel tardo pomeriggio anche alcuni quartieri della metropoli. Giovedì valori appena più freschi, venerdì ancora temporali vicini ma non è detto che raggiungano la città. Da sabato di nuovo sole e caldo, non eccezionale ma pur sempre caldo.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum