Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MeteoLive invitata all'ufficio meteorologico dell'Aeronautica di Milano

Un cordialissimo incontro, premessa per future collaborazioni.

In primo piano - 24 Luglio 2003, ore 07.49

L'ufficio meteorologico dell'Aeronautica di Milano ha invitato l'Amministratore Delegato di Meteo Italia, Dott. Maurizio Corbella, e il Caporedattore di MeteoLive.it, Alessio Grosso, presso i loro uffici di Linate. Un incontro cordialissimo, costruttivo ed importante che testimonia la stima di cui gode la nostra azienda nell'ambiente meteorologico ufficiale e che è ovviamente reciproca. Ad accoglierci è stato il simpatico maggiore Giorgio Alessio, Capo Servizio tecnico e trattamento dati del Centro Meteorologico Regionale di Milano-Linate, ma abbiamo poi incontrato il Comandante del Centro, il T.Col. Sergio FIACCONI. Un altro Ufficiale che abbiamo avuto modo di incontrare durante la nostra visita è stato il T.Col. Domenico NAPPI - Capo Servizio Analisi e Previsioni. Dopo un cordiale scambio di battute e di opinioni sull'andamento meteorologico e sui progetti legati al mondo di questa scienza, abbiamo ricevuto tutte le informazioni riguardanti questo importante centro meteorologico, fra i più importanti in Italia. Attivo a Milano dal 1934, tale centro ha svolto per decenni i compiti di Veglia Meteorologica alla mesoscala e di assistenza alla navigazione aerea sulla FIR di Milano, curando anche le osservazioni in quota della stazione sinottica di radiosondaggio 16080 e, fino al 1985, le osservazioni al suolo. Dal 1° agosto 1999, con la ristrutturazione del Servizio Meteorologico, ha assunto il ruolo di ente di Veglia Meteorologica Aeronautica Nazionale, estendendo la propria competenza all’intero spazio aereo italiano. La principale e più significativa produzione in questo contesto è rappresentata dall’emissione degli avvisi di sicurezza SIGMET e AIRMET e dalla mappa di previsione per i bassi strati (Low Level Significant Weather), sempre finalizzata al volo. La nuova sede, terminata nel 1993, rappresenta un luogo di lavoro ideale per il personale, prevalentemente impegnato in turnazioni H24: articolata su due livelli, ospita al piano terra un’ampia e attrezzata sala briefing, le sale operative ed il centro di calcolo. Quest’ultimo è diventato negli ultimi anni il punto nevralgico di tutta l’attività operativa, svolgendo il duplice ruolo di Centro Comunicazioni per l’accentramento meteo da tutto il nord Italia e di server di rete sia locale che geografica. Al primo piano sono invece ubicati tutti gli uffici, mentre sul terrazzo sono installate le antenne, l’eliofanografo ed il piranografo della rete nazionale. La Stazione di Radiosondaggio è invece distaccata all’Aerostazione civile di Linate – Aeroporto Forlanini, nei pressi dell’Idroscalo. Il Maggiore Alessio ci ha gentilmente concesso di assistere al lancio del pallone sonda per la raccolta dei dati meteorologici, effettuato dal Sig. Prediletto.

Autore : Redazione

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum