Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo week-end: severa perturbazione in arrivo, ma fara' caldo al Sud

In primo piano - 9 Marzo 2018, ore 13.04

Come preannunciato nei nostri precedenti articoli, la settimana si concluderà con un sensibile peggioramento del tempo che interesserà il centro-nord Italia. Merito di un intenso vortice ciclonico che si andrà a posizionare sull'Europa occidentale (fra Spagna-Francia) e farà convogliare un flusso umido e perturbato verso le zone più settentrionali della nostra penisola. 

Un primo peggioramento avrà luogo già nella giornata di domani (Sabato), con piogge e rovesci al Nord e marginalmente su Toscana e Marche. Si tratterà però di fenomeni ancora di lieve intensità, un pò più marcati solo al Nord-Ovest, specialmente Liguria e Lombardia. 

Attenzione poi alla giornata di Domenica: è allora che avremo il peggioramento più intenso, con l'avvicinamento da Ovest del vortice depressionario da porrà sotto il ramo ascendente (molto instabile) le regioni centro-settentrionali della penisola. 


 

Le piogge diverranno molto più intense e persistenti, assumendo anche carattere temporalesco. Le zone maggiormente colpite saranno Liguria, Alta Toscana, Lombardia centro-settentrionale, settori alpini e prealpini del Veneto e Friuli Venezia Giulia. Su queste zone gli accumuli di pioggia potranno risultare elevati (80-100 millimetri in poche ore), creando criticità e ingrossando i corsi d'acqua.
Fortuna che oltre i 1400-1500m arriveranno abbondanti nevicate.

Piogge e temporali raggiungeranno poi le regioni centrali, fino al Lazio e alla Campania entro la seconda parte di Domenica. 
 

Il sud investito da aria più calda di origine sub-tropicale, che regalerà un assaggio di primavera o tarda primavera. Nella giornata di Sabato avremo anche ampi spazzi soleggiati su gran parte delle regioni centro-meridionali; Domenica invece i cieli si copriranno maggiormente anche al Sud (salvo Sicilia, Calabria e in parte la Puglia dove ancora resisterà il sole) ma le temperature rimarranno molto miti, raggiungendo i 22-24 gradi al Meridione e lungo le regioni adriatiche fino all'Abruzzo sotto tese correnti sciroccali. 




 


Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum