Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

METEO SETTIMANA PROSSIMA: un po' di MALTEMPO al centro e sul nord-est lunedì, poi...

La prossima settimana sarà contrassegnata da una generale variabilità, dettata da correnti occidentali abbastanza veloci. Le giornate peggiori: lunedì 17 per il centro e venerdì 21 per il nord.

In primo piano - 13 Novembre 2014, ore 10.29

Cosa bolle in pentola per la settimana prossima in Italia? Saremo ancora alle prese con piogge intense oppure avremo un miglioramento con il ritorno del sole?

Nella giornata di ieri le elaborazioni contemplavano un nuovo ed intenso peggioramento che avrebbe interessato quasi tutta l'Italia tra lunedì e martedì. Dopo di esso, l'alta pressione sarebbe uscita allo scoperto garantendo un miglioramento duraturo su tutto il nostro Paese.

Oggi i modelli cambiano le carte in tavola, ponendo un flusso di correnti abbastanza tese da ovest, che interesserà la nostra Penisola a fasi alterne.

La forza eccessiva di tali correnti impedirà una nuova ondulazione pronunciata e la figura di maltempo che entrerà sul Bel Paese tra lunedì e martedì porterà piogge e rovesci in transito veloce segnatamente al centro, sulla Sardegna e sul nord-est (specie Triveneto), accompagnate da vivaci correnti di Libeccio. Nella giornata di martedì verranno interessate anche la Campania e la Calabria Tirrenica, mentre al nord il tempo tenderà a migliorare.

Le correnti non proverranno più da sud, ma da ovest. Questo favorirà anche un modesto calo delle temperature specie al nord, con la quota neve che si assesterà tra i 1400 e i 1500 metri.

Mercoledì e giovedì le correnti assumeranno una parziale curvatura anticiclonica in quota. Fatta eccezione per addensamenti sul Tirreno (con qualche pioggia tra Campania e Calabria mercoledì e sulla Liguria giovedì) il tempo dovrebbe essere discreto sulla Penisola e con temperature complessivamente accettabili.

Venerdì, ecco profilarsi un nuovo cambimento del tempo. L'ennesima perturbazione sarà inserita in una saccatura maggiormente spigolosa che già in mattinata darà i primi effetti sul settore di nord-ovest.

Nell'arco della giornata, le piogge si estenderanno anche al nord-est e al medio/alto Tirreno, secondo una dinamica frontale abbastanza classica.

Resteranno probabilmente all'asciutto solo le regioni del versante adriatico e il meridione, eccetto forse la Campania.

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 16.53: A21 Torino-Brescia

snowshowers

Nevischio nel tratto compreso tra Svincolo Alessandria Est (Km. 76) e Svincolo Broni-Stradella (Km...…

h 16.52: A32 Torino-Bardonecchia

catene snow

Neve nel tratto compreso tra Svincolo Susa Est (Km. 36,3) e Svincolo Bardonecchia (Km. 72,2) codic..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum