Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo follie: schema barico come in pieno inverno, in inverno ne farà uno primaverile?

Non siamo impazziti, ora vi spieghiamo perché...

In primo piano - 5 Novembre 2015, ore 08.57

Spesso crediamo che un inverno freddo possa essere annunciato da un vortice polare più debole del solito che consenta frequenti scambi di calore con le basse latitudini ed episodi perturbati frequenti associati a nevicate a quote progressivamente più basse con annesso calo delle temperature.

In realtà ben poche volte è andata così: il vortice polare ha quasi sempre dimostrato di essere in palla e di compattarsi molto bene soprattutto tra dicembre e gennaio, mentre in febbraio le lingue gelide che lo compongono si sono talvolta divise, scendendo a tratti anche sull'Europa.

In primavera poi solitamente il vortice polare si scompatta ancora di più e da lì giungono ondate di maltempo anche intense con freddo moderato e nevicate tardive sino alle quote basse.

E' altrettanto vero però che il mese di novembre è quasi sempre stato particolarmente piovoso per l'Italia, mentre ora stiamo per sperimentare un lungo periodo anticiclonico come se fosse pieno inverno e il vortice polare facesse correre la corrente a getto più forte che mai, mantenendo tutto il freddo all'interno delle latitudini polari.

Una situazione che in Italia si osserva molte volte a gennaio con tante belle giornate su monti, coste e meridione e tanta nebbia sulle pianure del nord e nelle valli del centro.

Il fatto che si stia proponendo adesso questa fase stabile, come se fossimo in pieno inverno non potrebbe preparare per l'inverno scenari primaverili, caratterizzati da un vortice polare molto disturbato, ondate di freddo e nevicate frequenti anche in pianura?

E' un'ipotesi da non sottovalutare anche se francamente risulta più probabile che il tempo di novembre non suggerisca proprio nulla su quello che farà a dicembre o gennaio, sono fasi, certamente piuttosto anomale ma pur sempre fasi. 

Certo stupisce un'accelerata del getto così perentoria a novembre, ma il clima è in costante cambiamento e bisogna sempre più spesso fare i conti con anomalie bariche anche vistose.


 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 07.21: A56 Tangenziale Di Napoli

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Vomero (Km. 12,9) e Capodimonte..…

h 07.20: Roma Via di Acilia

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Via Posidippo e Via Cristoforo C..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum