Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo dicembre 2014: ma come sarà veramente?

Alcune situazioni tipiche che potrebbero intervenire nel prossimo mese di dicembre.

In primo piano - 20 Novembre 2014, ore 09.58

L'idea di un Atlantico freddo che possa in qualche modo introdurre la stagione invernale a piccoli passi risulta ancora una delle opzioni probabili, sia pure con percentuale più bassa rispetto ai giorni scorsi.

Difficile invece che si verifichi una deriva invernale improvvisa con correnti da est che ci facciano piombare direttamente tra gelo e neve e con l'anticiclone a fare da muro sull'ovest del Continente, bloccando l'avanzata dell'aria mite atlantica. No, questo francamente non lo riteniamo possibile.

L'Atlantico è così dinamico da un anno a questa parte che riteniamo stoica la resistenza dell'anticiclone sulla Russia, ma sarà proprio da lì che potrebbero venire sorprese, cioè almeno un episodio invernale. La formazione dell'anticiclone scandinavo potrebbe riuscire a veicolare verso di noi masse d'aria fredda dall'est europeo almeno in qualche frangente, interagendo con le masse d'aria più miti ed umide di origine atlantica: a quel punto almeno il nord potrebbe vivere un episodio nevoso a bassa quota.

C'è poi l'opzione Atlantico sparato che è sempre gettonatissima, magari non nella forma che vi postiamo qui a fianco, quella del terribile Lothar del Natale del 1999, ma pur sempre caratterizzato da un getto sparato con lieve ondulazioni, simili a quelle che provocarono la grande nevicata natalizia sulle Alpi della stagione scorsa.

Già insomma si parla di una perfetta applicazione della "regola del 2" cioè per il secondo anno consecutivo l'inverno risulterebbe mite e molto piovoso, una mitezza quasi eccezionale per la NOAA, che paragona il trimestre in arrivo con quello dell'inverno 2006-2007.

In realtà, come abbiamo già detto su MeteoLive in altre occasioni, la stagione potrebbe risultare meno fallimentare di quella della scorsa stagione. Lo schema barico attuale NON significa NULLA, altre volte abbiamo visto nascere nel corso della stagione configurazioni sinottiche che sino ad una settimana prima nemmeno ci sognavamo.

Dunque si fanno ipotesi e per dicembre, ribadiamo, in alternanza all'Atlantico sparato e mite, potremmo avere quello un po' più diretto e freddino, e perchè un frangente freddo con venti orientali e riflessi nevosi. La grande assente invece potrebbe essere l'alta pressione.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 02.53: A24 Tratto Urbano

snowshowers

Nevischio nel tratto compreso tra Allacciamento G.R.A. e Tangenziale Est (Km. 7,2) in entrambe le..…

h 02.51: A24 Roma-Teramo

snowshowers

Nevischio nel tratto compreso tra Allacciamento G.R.A. e Tagliacozzo (Km. 61,1) in entrambe le di..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum