Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: BREAK PERTURBATO in arrivo, ma nel week-end...

Una moderata perturbazione attraverserà l'Italia tra mercoledì e giovedì, dispensando piogge sparse e qualche temporale da nord a sud. Nel fine settimana progressivo rinforzo dell'alta pressione sull'Europa centro-settentrionale con insorgenza di freschi venti da est sull'Italia.

In primo piano - 21 Settembre 2015, ore 15.30

Il primo mese dell'autunno meteorologico si avvia lentamente al termine. Settembre ci ha mostrato un campionario di fenomeni abbastanza vasto, dopo gli eccessi di un'estate che sembrava non finire mai.

L'ultima parte del mese sarà governata (almeno inizialmente) da correnti nord-occidentali fresche, che tra mercoledì e giovedì piloteranno un sistema frontale atlantico verso la nostra Penisola.

Mercoledì verranno interessate le regioni centro-settentrionali (prima cartina a lato), mentre giovedì 24 il corpo nuvoloso scivolerà verso sud-est impegnando il versante adriatico e il meridione con precipitazioni a prevalente carattere di rovescio.

Il sistema frontale sarà seguito da un moderato calo termico, che renderà frizzanti le mattinate seguenti, specie al centro-nord.

A partire dalla giornata di venerdì 25 settembre, la corda tesa delle correnti atlantiche verrà distrutta da un'invadente figura altopressoria, che sul finire del mese si posizionerà sui meridiani centro-occidentali del nostro Continente.

Il baluardo imposto dall'anticiclone (seconda figura a lato) bloccherà completamente il flusso umido occidentale, favorendo un rientro di correnti orientali verso il Bel Paese (frecce blu).

Si tratterà di aria piuttosto secca, fresca e solo localmente instabile. Il prossimo fine settimana si annuncia quindi abbastanza buono in Italia, anche se con l'insidia di qualche rovescio o temporale che potrebbe frequentare i rilievi nel pomeriggio e il mare aperto (oltre a limitati tratti di costa) nelle ore notturne.

In altre parole, avremo un tempo tipico di fine settembre. Esso avrà il compito di traghettarci verso lo zoccolo duro dell'autunno, che non tarderà a manifestarsi sulla nostra Penisola nei mesi di ottobre e novembre.

Riassumendo: martedì 22 settembre un po' di nubi al nord con qualche precipitazione sulle Alpi, bello al centro-sud.

Mercoledì 23 settembre: fronte perturbato in transito al centro-nord; effetti più vistosi su Lombardia, nord-est e zone interne del centro, bello al sud e sulle Isole; ventoso e temperature in calo al centro-nord.

Giovedì 24 settembre: instabile al meridione e lungo il versante adriatico con rovesci, temporali sparsi e temperature in calo. Sul resto d'Italia situazione in miglioramento, stante l'insorgenza di venti secchi di matrice settentrionale.

Venerdì 25 settembre: ultimi fenomeni al sud e sul basso Adriatico in via di attenuazione, per il resto bel tempo.

Sabato 26, domenica 27 e lunedì 28 settembre condizioni meteorologiche abbastanza buone sull'Italia, a parte qualche rovescio o temporale più probabile di notte sulle coste e in mare aperto, di giorno sui rilievi.

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum