Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: per ora maltempo tardo autunnale (più che invernale) in vista...

Canale depressionario in azione sull'Italia.

In primo piano - 4 Dicembre 2017, ore 15.12

La media degli scenari del modello europeo non si discosta più di tanto dalla media proposta dagli altri centri di calcolo e propone per tutta la prossima settimana la presenza di un canale depressionario nell'area mediterranea, con occasioni reiterate di maltempo tardo autunnale.
 
Verrebbe infatti a crearsi un'ondulazione abbastanza incisiva delle correnti atlantiche, con conseguenti ripetuti affondi nell'area mediterranea di depressioni, in grado di provocare precipitazioni anche generose.

Gran parte del freddo resterebbe oltralpe ma una parte riuscirebbe comunque a penetrare anche sullo Stivale, favorendo nevicate a quote anche basse al nord, ma non necessariamente in pianura, e dalle quote medie in Appennino.

Naturalmente se, in seno a questa profonda figura depressionaria dovesse gradualmente inserirsi anche aria artica marittima le cose potrebbero cambiare, abbassando il limite delle nevicate.

Al momento solo tra lunedì 11 e martedì 12 si scorgono occasioni per nevicate a quote basse o molto basse al nord e relativamente basse al centro, poi ci si attesterà oltre i 700-900m al nord, oltre i 1000m al centro e al sud.

Dunque si potrebbe definire questa più una fase tardo autunnale che invernale classica. Del resto il calendario astronomico ci dice che siamo ancora in autunno e più precipitazioni incameriamo in questo periodo e meglio è.

Certamente da metà mese si entrerà in una fase delicata: le correnti atlantiche solitamente in questo periodo mettono il turbo, ma quest'anno ci sono indicazioni diverse: si ipotizzano infatti blocchi anticiclonici lungo i meridiani sempre più spiccati procedendo verso Natale, con conseguenze seriamente invernali per il Continente.

Vedremo se dalle ipotesi si passerà alla realtà.

SINTESI PREVISIONALE DA MARTEDI 12 a DOMENICA 17 DICEMBRE:
martedì 12 dicembre e mercoledì 13 dicembre: tempo a tratti perturbato su gran parte del Paese, neve al nord oltre i 500-700m, al centro oltre i 900-1000m, al sud oltre i 1000m.

giovedì 14 dicembre: dopo una breve pausa altra situazione di potenziale maltempo di tipo tardo autunnale con neve sulle Alpi oltre i 700-900m, sull'Appennino centro-settentrionale oltre i 1000-1200m, oltre i 1300-1400m su quello meridionale.

venerdì 15 dicembre: ancora una situazione instabile, a tratti perturbata al centro e al sud, ma con fenomeni in localizzazione sul medio Adriatico e sul meridione, temporanee schiarite altrove. Clima ventoso e un po' freddo.

sabato 16 e domenica 17 dicembre: dapprima intervallo più tranquillo, da domenica 17 nuovo possibile affondo depressionario, ma da verificare nell'entità e nelle caratteristiche. Attendibilità dunque ancora bassa.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 12.41: A16 Napoli-Canosa

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Lacedonia (Km. 111) e Candela (Km. 127,9) in direzione Cano..…

h 12.40: A2 Napoli-Salerno

incidente

Incidente a Torre Annunziata Nord (Km. 17,5) in uscita in direzione da Salerno dalle 12:18 del 25..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum