Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: intenso MALTEMPO a metà mese, poi miglioramento

Forte ondata di maltempo sull'Italia attorno alla metà di ottobre. Successive condizioni di variabilità fino ad un generale miglioramento che diverrà realtà attorno al terzo week-end del mese.

In primo piano - 6 Ottobre 2015, ore 14.53

La seconda decade mensile potrebbe esordire con un marcato peggioramento del tempo sul bacino del Mediterraneo e in Italia.

La prima cartina inquadra la situazione attesa sul nostro Continente nelle ore centrali di mercoledì 14 ottobre. E' una situazione di maltempo piuttosto pesante per le nostre regioni, accompagnato inoltre da una marcata diminuzione della temperatura al specie al centro-nord.

Le correnti perturbatrici nord atlantiche attiveranno una vasta depressione che dal Mediterraneo occidentale si sposterà in direzione dell'Italia, con il suo carico di fenomeni.

Le regioni settentrionali saranno le prime ad essere interessate. Successivamente, la depressione (più attenuata) veleggerà verso il nostro meridione sul finire della settimana (seconda figura a lato). Il maltempo si sposterà con maggiore decisione al centro-sud, mentre al nord si faranno strada correnti orientali molto fresche, ma secche (frecce blu).

Sulla sinistra della seconda cartina proposta si nota la spinta dell'anticiclone delle Azzorre che nelle giornate successive invaderà con il suo influsso stabilizzante l'Europa centro-occidentale e l'Italia.

Se con un balzo virtuale ci spostiamo alla giornata di lunedì 19 ottobre (terza figura a lato) notiamo una situazione maggiormente stabile sulla nostra Penisola, segnatamente al nord e al centro.

Il meridione potrebbe invece trovarsi esposto ad infiltrazioni fresche da est che apporteranno qualche fenomeno occasionale.

L'alta pressione dovrebbe imporre il suo breve dominio fino a mercoledì 21 ottobre; a seguire la situazione potrebbe nuovamente cambiare ad iniziare dalle regioni settentrionali stante l'arrivo di correnti fredde settentrionali che faranno crollare il ponte anticiclonico presente sul nostro Continente.

RIASSUMENDO: Mercoledì 14 e giovedì 15 ottobre tempo perturbato con rischio di piogge anche intense e temporali in trasferimento dal centro-nord al meridione. Temperature in calo ad iniziare dal settentrione.

Venerdì 16 e sabato 17 ottobre maltempo al centro-sud con temporali anche forti, ampie schiarite invece al nord e sull'alto Tirreno sotto l'egida di correnti fresche, ma secche da est.

Domenica 18 ottobre: ancora qualche disturbo al meridione, per il resto situazione in miglioramento con ampie schiarite e temperature in aumento.

Lunedì 19, martedì 20 ottobre: bel tempo ovunque e clima molto mite, qualche disturbo solo al sud, ma con basso rischio di fenomeni.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 12.11: A11 Firenze-Pisa

rallentamento

Traffico rallentato nel tratto compreso tra Pistoia (Km. 27,4) e Montecatini (Km. 39) in direzion..…

h 12.10: R32 Raccordo Viterbo-Terni (rato)

blocco

Chiusura corsia, oggetti su strada a 1,211 km prima di Svincolo SS3 Bis Tiberina-Sgc. Orte-Ra (e45)..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum