Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: il secondo atto dell'estate 2015 nel mese di agosto?

Seppur caratterizzata da valori termici un po' meno roventi, l'estate mediterranea potrebbe proseguire anche nella prima decade di agosto, anche se non tutti i modelli sarebbero concordi su questo. Vediamo nel dettaglio.

In primo piano - 21 Luglio 2015, ore 15.30

Con l'arrivo degli ultimi giorni di luglio, sembrano aumentare le probabilità d'avere qualche infiltrazione d'aria più fresca sul Mediterraneo. Queste modeste infiltrazioni potrebbero agevolare la  formazione di alcuni intensi temporali pronti ad interessare le regioni settentrionali del Paese entro l'ultimo weekend del mese. Tale manovra determinerebbe anche l'apertura di "un varco" sul bacino del Mediterraneo, evento non trascurabile che andrà valutato attentamente nei suoi sviluppi futuri.

Nonostante tutto, l'evoluzione per il periodo successivo, riferendoci quindi agli ultimissimi giorni di luglio e poi la prima decade di agosto, potrebbero vedere il nostro anticiclone ritornare protagonista della scena atmosferica europea, accompagnato però da temperature meno calde rispetto a quelle registrate in questi giorni.

Non dimentichiamoci che questa linea di tendenza, riferendosi ad una distanza previsionale piuttosto dilatata, può lasciar spazio a variazioni anche sostanziali di scenario previsionale. Per esempio, dando adito alla previsione del modello europeo, emerge un quadro assai differente, nel quale sarebbe la persistenza della circolazione fresca ed instabile oceanica a condizionare il tempo d'Europa, minacciando in più di un'occasione l'egemonia del caldo sul Mediterraneo.

A nostro modo di vedere, i movimenti atmosferici che scandiranno quest'ultima decade di luglio, potrebbero avere la loro responsabilità anche nell'evoluzione successiva, riferendoci quindi alla mensilità di agosto quantomeno nelle sue prime battute e quindi alla prima decade del nuovo mese.

Il trend secco e caldo avrà in ogni caso buone chances di persistere e recidivare anche nelle prossime settimane, magari dimostrandosi più attivo sul tempo delle regioni meridionali, sull'Europa orientale ed il Mediterraneo orientale.

Grazie all'avvento di queste ondate di caldo così durature e persistenti, il bacino del Mediterraneo si è spesso comportato come un vero e proprio "serbatoio". Grazie alla sua inerzia, tutto questo surplus di calore accumulato giorno dopo giorno sia dall'atmosfera, sia dalle temperature marine, è in grado di influenzare il tempo di intere stagioni e con tutta probabilità farà ancora parlare di sè anche nel mese di agosto.

Seguite gli aggiornamenti.


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 07.40: S01 Strada Grande Comunicazione Fi-Pi-Li (per Livorno)

rallentamento

Traffico rallentato causa viabilità esterna non riceve nel tratto compreso tra Svincolo Lastra A S..…

h 07.39: SS148 Pontina

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Incrocio Tor De' Cenci (Km. 15)..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum