Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: dalla goccia fredda al ritorno parziale dell'alta pressione

Una goccia fredda spazzerà via il caldo africano, poi l'anticiclone delle Azzorre proverà ad estendersi verso di noi da ovest...

In primo piano - 8 Giugno 2015, ore 14.29

La parentesi di caldo africano che si registrerà al centro-sud tra venerdì 12 ed il fine settimana verrà spazzata via dall'ingresso della saccatura in arrivo da ovest che porterà molti temporali al nord e poi anche sulle regioni centrali tirreniche, prima di evolvere in una goccia fredda, cioè in un vortice freddo isolato dalla circolazione generale, pronto a vagare per almeno altre 48 ore nell'area mediterranea.

In pratica da martedì 16 a giovedì 18 il piccolo vortice insisterà sul Mediterraneo centrale, determinando condizioni di instabilità al centro-sud con temporali anche forti e un ulteriore calo delle temperature che raggiungerà anche l'estremo sud.

Il nord invece finirà gradualmente sottovento e già da martedì il settore occidentale ritroverà il sereno, accompagnato da un po' di caldo moderato.

Entro giovedì 18 il miglioramento interverrà ovunque, ma attenzione: la rimonta anticiclonica azzorriana da ovest non sembra di quelle dalla tempra d'acciaio.

Infatti potrebbe restare aperto un corridoio preferenziale per l'inserimento dell'aria fresca dai quadranti settentrionali, che andrebbe a coinvolgere con ulteriori temporali le regioni adriatiche da sabato 20 giugno a martedì 23 giugno.

Se si verificasse un simile scenario barico, le temperature si manterrebbero ovunque gradevoli e almeno sino al 24-25 giugno non si verificherebbero altre invasioni di aria calda di matrice africana.

SINTESI PREVISIONALE DA MARTEDI 16 a MARTEDI 23 GIUGNO:
martedì 16 giugno:
instabile al nord-est e al centro con rovesci sparsi e brevi temporali, anche grandinigeni e accompagnati da raffiche di vento. Miglioramento al nord-ovest con ampie schiarite e tendenza al vento da nord. Al sud tempo in peggioramento con temporali anche forti a partire dalla Campania e dal Molise, ancora caldo solo all'estremo sud, fresco gradevole altrove.

mercoledì 17 giugno: instabile al centro-sud con spunti temporaleschi soprattutto pomeridiani, alternati a schiarite, coinvolte anche le isole, tempo migliore al nord, salvo residui temporali su Emilia-Romagna ed estremo nord-est. Temperature in aumento al nord, in calo all'estremo sud, stazionarie altrove.

giovedì 18 giugno:
ultimi temporali al sud, migliora al centro, bello al nord, temperature stazionarie all'estremo sud, in aumento altrove e caldo moderato.

venerdì 19 giugno: bel tempo ovunque e caldo moderato.

sabato 20 giugno:
nubi e temporali in arrivo su Alpi e Triveneto, secco su pianure del nord-ovest, bello altrove.

domenica 21 giugno:
temporali su dorsale appenninica del centro, su Emilia orientale, Romagna, medio Adriatico, secco con schiarite sul resto del nord, bello al sud ma con tendenza a temporali su Molise ed Appennino. Temperature in calo sulle regioni adriatiche.

lunedì 22 giugno:
instabile su medio Adriatico, basso Lazio e meridione con rovesci o brevi temporali, soleggiato altrove, ancora ventilato e clima gradevole.

martedì 23 giugno:
bello ovunque, salvo residui temporali al sud nel pomeriggio, specie su Molise, Puglia e Lucania. Temperature in lieve aumento.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum