Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo 15 giorni: l'estate al centro-sud potrebbe resistere a lungo, al nord alti e bassi

Come si concluderà questa stagione bizzarra? Questa l'ipotesi del modello americano.

In primo piano - 7 Agosto 2014, ore 11.18

Secondo il modello americano l'anticiclone non avrà la forza di proteggere tutto il Paese, ma svolgerà egregiamente il suo compito al centro-sud per gran parte del mese, mentre il nord risulterà a tratti interessato dal passaggio di saccature atlantiche.

Da notare il quasi imminente passaggio a condizioni praticamente autunnali sulla Scandinavia e su parte di quella centrale.

Le insidie per l'Italia arriveranno dapprima durante il fine settimana di Ferragosto, quando tra sabato e domenica le regioni di nord-est e quelle del medio Adriatico potranno essere visitate da temporali anche forti. Il vento forte e un ridimensionamento generale delle temperature riguarderà comunque tutto il Paese.

L'affondo di una saccatura sull'ovest del Continente favorirà poi una temporanea fiammata dell'anticiclone un po' su tutto il Paese tra lunedì 18 e venerdì 22, con l'isoterma dei 20°C a 1500m che potrebbe spingersi per la prima volta in modo deciso sin sul settore alpino.

Entro sabato 23 però la saccatura sfonderà da ovest sul settentrione, determinando il passaggio di una intensa perturbazione temporalesca, che coinvolgerà invece solo marginalmente le regioni centrali e per nulla il meridione. L'ingresso del fronte però sarà accompagnato dall'inserimento di aria più fresca da nord-ovest e da una nuova generale attenuazione del caldo anche nelle aree dove non sono attesi fenomeni.

Gli ultimi giorni del mese sono ancora al vaglio degli "inquirenti".
Quanto è attendibile questa previsione? Scientificamente e razionalmente non fa una piega, ma il tempo non è un essere razionale, dunque l'attendibilità, vista la distanza temporale non può che risultare media (55%).

Non trascurate comunque questa linea di tendenza, l'impressione del team di MeteoLive è che il modello americano sia sulla buona strada, certo per i dettagli ci aggiorneremo!


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum