Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo 15 giorni: in marcia verso condizioni meteo più stabili

Uno sguardo al tempo previsto sull'Italia nei prossimi dieci giorni, ancora instabilità ma nella prima decade dicembrina in arrivo un po' di anticiclone

In primo piano - 25 Novembre 2018, ore 20.30

L'analisi dei principali modelli fisico matematici a nostra disposizione, mette in luce ancora una circolazione di bassa pressione condizionare il tempo sul bacino centrale del Mediterraneo nella prima parte della nuova settimana entrante.

La vecchia depressione che per giorni è rimasta confinata sull'Europa occidentale, tende adesso a spostare il proprio centro motore verso il Mediterraneo, determinando ancora qualche giorno in compagnia di nubi e precipitazioni che saranno certamente più frequenti al centro ed al sud. Questa nuova modifica nell'assetto delle figure di bassa e di alta pressione su ampia scala europea, poggia radici nel rinforzo della circolazione occidentale alle elevate latitudini e quindi intimamente legata all'attività del Vortice Polare.

Il primo effetto portato da tale rinforzo, agevola lo scivolamento di una massa d'aria già discretamente fredda dai settori nord-est europei verso l'area balcanica e marginalmente il nostro Paese tra martedì e mercoledì prossimo.

L'aria fredda "aggancerà" la circolazione depressionaria sull'Europa occidentale, facendola avanzare verso il Mediterraneo centrale. 
Nei prossimi giorni dovremo quindi aspettarci una rotazione del vento dai quadranti nord-orientali che, come già anticipato, confinerà i fenomeni al centro ed al sud, agevolando una riduzione generale del quadro termico soprattutto sui versanti adriatici.

Nel lungo periodo i modelli evidenziano comunque un rinforzo graduale dell'alta pressione che, dopo aver conquistato l'Europa occidentale, espanderà la sua influenza verso il Mediterraneo centrale, dando luogo ad una fase atmosferica più stabile e tranquilla pressappoco ipotizzabile nella prima decade dicembrina. Le temperature segneranno un aumento soprattutto sui versanti occidentali ed al nord. 
Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum