Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Mercoledi 23 gennaio: NEVE al NORD?

La situazione è ancora in evoluzione. Ecco le prospettive di questa mattina secondo il run ufficiale del modello americano.

In primo piano - 20 Gennaio 2019, ore 09.38

PREMESSA IMPORTANTE: la previsione per mercoledi 23 gennaio è ancora abbastanza fumosa, ricca di incertezze e quindi poco affidabile. 

Quella che vi presentiamo stamattina è l'ipotesi ufficiale del modello americano, che tuttavia non trova un riscontro completo in altri modelli fisico-matematici.
Diversi run alternativi mostrano un coinvolgimento maggiore del settentrione; faremo ovviamente il punto della situazione di volta in volta, fino all'arrivo di questa "fatidica" giornata.

 

La prima mappa mostra la situazione prevista dal run ufficiale del modello americano (imbastita questa mattina) per le ore centrali della giornata in parola.

La neve potrebbe cadere fino in pianura sul Piemonte, specie centro-meridionale. Qualche fiocco anche sull'ovest della Lombardia, sul Pavese e sul Piacentino.

Neve sulla Liguria, specie nel settore centro-occidentale della regione fino ai fondovalle e localmente sulle coste tra Genova e Savona stante il fenomeno della Tramontana Scura.

Nevicherà anche nelle zone interne della Sardegna sopra i 400-500 metri e sulla Calabria sopra gli 800-1000 metri; al di sotto di queste quote avremo rovesci di pioggia.

Mercoledi pomeriggio-sera (seconda mappa), ecco la depressione che si formerà nei pressi della Sardegna. La depressione medesima si definisce "Barotropica", ovvero con il minimo di pressione al suolo coincidente con quello in quota. Ecco il motivo della vasta zona senza precipitazioni nel pressi della Sardegna, dove si avrà il perno del maltempo.

Le precipitazioni veleggeranno attorno a questa isola asciutta, colpendo il Tirreno e marginalmente il settentrione.

Neve fino a fondovalle sull'Appennino Ligure, fino a 200-300 metri su quello emiliano-romagnolo; 500 metri la quota neve sull'Appennino Umbro-Marchigiano e 800 metri su quello abruzzese.

Attenzione ai venti forti e ai mari in cattive condizioni. Temperature in ulteriore calo ovunque. 

Vuoi avere la previsione aggiornata a 20 minuti fa? Consulta questa mappa:

fra 3 giorni


Vuoi le previsioni per la tua città?
Queste previsioni, a differenza dell'articolo, vengono aggiornate in continuazione durante tutta la giornata dalle 8:30 alle 22:00 e pertanto hanno un'affidabilità superiore:
>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI
Altre località: www.meteolive.it


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum