Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meno ghiaccio? Più TERREMOTI...

Su Nature il risultato di uno studio sorprendente.

In primo piano - 26 Aprile 2016, ore 10.43

Il ritiro dei ghiacciai e dei mari dopo l'ultima glaciazione determina una maggiore attivita' sismica. Lo hanno provato due ricercatori delle universita' di Berna e di Munster, in Germania, che vedono pubblicati i loro risultati nella prestigiosa rivista internazionale "Nature".

Che vi fosse una possibile correlazione tra processi controllati dal clima e attivita' sismiche non e' un fatto nuovo, ma finora non vi erano prove, spiega un comunicato dell'ateneo bernese.

Dapprima i due ricercatori hanno compiuto una modellizzazione dell'effetto della fusione dei ghiacci e del prosciugamento di mari sull'attivita' sismica in regioni di contatto tra placche della crosta terrestre.

I terremoti sono appunto l'effetto del movimento di una placca rispetto a quella adiacente. I modelli mostrano che modifiche dei ghiacciai e dei mari incidono sulla tensione nella crosta terrestre.

Il miglior esempio concreto e' fornito dalla zona del Wasatch, negli Stati Uniti, indica la pubblicazione scientifica.

Negli ultimi 10.000 anni, in concomitanza con il ritiro dei ghiacciai e del mare, la frequenza dei terremoti in questa regione e' sensibilmente aumentata, come mostrano dati paleosismologici.


Autore : Report di Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 10.44: A14 Pescara-Bari

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Vasto Nord-Casalbordino (Km. 437,3) e Vasto Sud (Km. 454,6) in..…

h 10.38: SS7 Bis Di Terra Di Lavoro

problema sdrucciolevole

Fondo stradale dissestato a 4,576 km prima di Incrocio Nola A30 Ce-Sa - Sgc Nola-Domitio (Km. 50,3)..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum