Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Medio e lungo termine: la via del FREDDO non ancora preclusa

Nessuna novità per tutta la prima decade; a seguire resta in piedi (seppure a stento) l'ipotesi fredda.

In primo piano - 3 Gennaio 2020, ore 10.00

Il modello europeo, nell'emissione serale di ieri ci aveva creduto; questa mattina invece l'elaborato nostrano abbandona le aspettative fredde per la nostra Penisola in favore dell'alta pressione mite. 

La stessa aspettativa viene però ripresa quest'oggi dal modello canadese che opta per lo spostamento del cuore anticiclonico verso nord-ovest tra domenica 12 e lunedi 13 gennaio.

La prima mappa mostra le temperature a 1500 metri previste dallo scenario ufficiale del modello canadese imbastito questa mattina per lunedi 13 gennaio: 

L'ipotesi di un blocco anticiclonico sull'Europa nord-occidentale all'inizio della seconda decade di gennaio potrebbe essere fattibile. Ciò innescherebbe una forte avvezione fredda da est verso ovest che irromperebbe sull'Italia ad iniziare dai settori orientali. 

Il modello americano nello scenario ufficiale storce il naso a questa evoluzione; tuttavia, se si analizzano gli scenari alternativi che compongono l'elaborato medesimo, si apprezza come la tesi fredda non sia stata ancora abbandonata dal modello di oltre oceano. 

Diversi scenari alternativi americani sentono odore di freddo nel medesimo lasso temporale (tra domenica 12 e lunedi 13 gennaio). Ecco un esempio: 

Al momento questa ipotesi viene comunque data come minoritaria; le possibilità di realizzo non sono molte, attorno al 30-35%. Tuttavia il nostro compito è segnalare tutte le eventuali possibilità in grado di movimentare un po' questa ennesima insipida stagione invernale. Continuate pertanto a seguirci per capire se questa tesi acquisterà maggiore credito o sarà destinata a perdersi nelle nebbie del lungo termine. 

Le previsioni dettagliate e specifiche per la tua cittàcontinuamente aggiornate:

>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum