Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Medio e lungo termine: evoluzione atmosferica ancora per nulla scontata

Situazione complicata quella che si preannuncia nel periodo compreso tra la fine di novembre e la prima decade dicembrina. Una panoramica su tutte le novità.

In primo piano - 21 Novembre 2015, ore 20.25

Spostando il nostro sguardo al periodo compreso tra la fine di novembre e l'esordio della mensilità dicembrina, le previsioni deterministiche continuano a proporre scenari molto diversi tra loro, seguendo però un filo conduttore abbastanza preciso che puo essere riassunto con due differenti linee di pensiero.

Un certo numero di scenari mettono infatti in risalto una forte attività della depressione semipermanente d'Islanda: in questo caso lo scenario sarebbe assai prevedibile; flusso molto teso di correnti occidentali porterebbero tempeste di pioggia e vento sull'Europa settentrionale e sull'oceano Atlantico mentre il bacino del Mediterraneo tornerebbe ad essere interessato da regimi di alta pressione e quindi da condizioni atmosferiche tendenzialmente stabili e scarsamente fredde. 

La seconda ipotesi contemplata anche da QUESTO aggiornamento, propone sull'Europa dinamiche circolatorie assai disturbate, nelle quali ci sarebbe addirittura spazio per un raffreddamento sensibile delle temperature sul nord-est Europa. Sul bacino del Mediterraneo e sull'Italia le condizioni atmosferiche sarebbero piuttosto instabili anche se mancherebbero ancora valori intensi di freddo. Maltempo che sarebbe più frequente sulle regioni centrali e meridionali, ma comunque in grado di coinvolgere tutto il nostro territorio nazionale, seppur con effetti diversi da zona a zona. 

Per il momento questa previsione pare essere in parte confermata anche dal centro di calcolo europeo anche se in questo caso il disegno barico generale sarebbe meno eclatante e soprattutto mancherebbe il sensibile raffreddamento della temperatura sul nord-est Europa così come viene attualmente ipotizzato dal modello americano.

Qualche risposta più precisa dai prossimi aggiornamenti. 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 09.02: Roma Via della Pineta Sacchetti

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Via delle Calasanziane e Largo A..…

h 09.01: Roma Via di Boccea

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Via Mombaruzzo e Via di Selva Ca..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum